Wonder Woman e la giovane fan: l'incontro che ha emozionato il Comic-Con

Gal Gadot, durante l'evento di San Diego, ha confortato una ragazzina di nome Ashley entusiasta di incontrare la sua eroina.

Durante il Comic-Con di San Diego c'è stato spazio per un momento molto emozionante che ha visto protagonista Gal Gadot, l'interprete di Wonder Woman nei film tratti dai fumetti della DC. La star è stata infatti protagonista di un momento inaspettato mentre stava autografando i poster ai fan.
Una bambina di nome Ashley, vestita con il costume della supereroina, è scoppiata a piangere ma è stata immediatamente consolata dall'attrice che le ha detto: "Non c'è motivo di piangere. Siamo qui insieme".
Ezra Miller, interprete di Barry Allen, ha quindi aggiunto: "Sei una guerriera. La tua capacità di piangere è quello che ti rende una guerriera così forte. Vieni a far parte della Justice League quando sarai pronta". Ben Affleck, assistendo alla scena, non ha inoltre potuto resistere e ha commentato dicendo: "Che ragazzina dolce!".

Leggi anche: Arrow: Stephen Amell fa un regalo a una piccola fan che lotta contro il cancro!

La madre della ragazzina ha quindi voluto ringraziare pubblicamente Gal dichiarando: "Questi personaggi sono importanti e possano avere un'immensa influenza sui giovani. Che modello di comportamento grandioso, una persona bella e onesta. Mia figlia ricorderà per sempre questo momento per il resto della sua vita. Grazie, Gal Gadot!".

Wonder Woman e la giovane fan: l'incontro che ha...
Justice League: i dettagli del costume di Batman svelati dalle action figure
Aquaman e Justice League: il cast incendia il panel dei film DC Comics al Comic-Con!
Privacy Policy