Wolverine 3, Hugh Jackman: "Il tono sarà molto diverso dal passato"

La star australiana sottolinea le differenze rispetto al passato e anticipa una sorpresa in arrivo per i fan.

Quando Wolverine 3 uscirà nelle sale concludendo il ciclo di Logan, già sappiamo che per i fan non sarà facile dire addio all'X-Men più amato. Per l'occasione Fox ha permesso a Hugh Jackman e al regista James Mangold di non farsi troppi problemi di censura, tanto che si profila un rating R.

Wolverine 3: la prima immagine teaser di Hugh Jackman

Per adesso, però, le notizie sul film sono davvero scarse e il mistero sulla sorte di Logan si fa sempre più fitto. Mentre i fan si chiedono quando verrà diffuso il primo teaser, Hugh Jackman torna a parlare del film:

"Abbiamo terminato le riprese. Ho visto proprio oggi il regista Jim Mangold. E' impegnato nel montaggio, ma sta per finire. Sono davvero eccitato. Ci sarà qualcosa in arrivo la prossima settimana o giù di lì, vedrete. Sto cercando di mantenere il segreto, ma non ci riesco. Sono il tipo di persona che dice tutto a tutti".

Leggi anche: X-Men: 10 cose che (forse) non sapete sulla saga mutante della 20th Century Fox

Parlando del tono del film Hugh Jackman prosegue: "Sarà molto diverso. Il tono sarà molto diverso e spero che anche il plot sia diverso da tutto ciò che avete visto finora. E' più vecchio, il che è una buona cosa. Per me è più facile interpretarlo."

A cosa fa riferimento Hugh Jackman? Cosa verrà diffuso nei prossimi giorni? E' possibile che si tratti del teaser del film?

Wolverine 3 arriverà nei cinema il 3 marzo 2017.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Wolverine 3, Hugh Jackman: "Il tono sarà molto...
Wolverine 3: Hugh Jackman dice addio al look di Logan
X-Men: Apocalypse - I divertenti bloopers del film!
Privacy Policy