Winx Club Musical Show, trionfa il celebration show

Il musical è nato, nel 2014, per festeggiare i 10 anni di Winx insieme a tutte le fan e alle loro famiglie

È successo per il Winx Club Musical Show - 10 anni di magici successi, il primo "celebration show" dedicato alle fatine più amate del mondo. Il musical è nato, nel 2014, per festeggiare i 10 anni di Winx insieme a tutte le fan e alle loro famiglie.

Dalla prima tappa di Napoli del 6 dicembre 2014, ha toccato 20 città italiane, da Milano a Palermo, per oltre 20 spettacoli che hanno regalato magia, divertimento ed emozioni ad oltre 30.000 persone. Visto il successo, a gran richiesta di tutte le fan delle le magiche eroine nate dal genio e dall'estro creativo di Iginio Straffi, questo magico "celebration show" porterà le Winx in tour in altri teatri di Italia per toccare ancora numerose città di Italia. (http://www.winxlospettacolo.com).

Con Winx Club Musical Show - 10 anni di magici successi, di cui Iginio Straffi ha scritto i testi, Rainbow ha infatti voluto realizzare un vero e proprio spettacolo pensato per le famiglie con le quali festeggiare questi 10 anni di magia, amicizia e avventure. Per la prima volta, le magiche fatine si raccontano al pubblico, ballano e cantano sulle note delle più celebri melodie Winx Club, per immergere tutte le piccole fan nell'atmosfera incantata di Alfea e far loro rivivere tutte le avventure più emozionati attraverso uno spettacolo interattivo assolutamente magico e anche tecnologico perché, grazie a degli effetti speciali, le Winx volteggeranno in aria pronte a difendere l'Universo Magico!

Il grande spettacolo è realizzato da Starinsieme produzioni, la cui regia è affidata a Gianni Donati, il cui nome si associa a musical di grande successo come Aladin, il Gobbo di Notre Dame, Musical Parade ed al festival Bimbo Star. La produzione esecutiva è affidata ad Alessandro Musto, professionista di Starinsieme produzioni con numerose esperienze in programmi TV Rai e Mediaset.

Winx Club Musical Show, trionfa il celebration...

Fonte: Comunicato Stampa

Privacy Policy