William Shatner: dalla plancia di Star Trek al divano del salotto

Il protagonista della serie cult Star Trek ha firmato con la CBS per interpretare Ed, papà caustico e incline a emettere giudizi e commenti sugli argomenti più disparati in Shit My Dad Says.

Da Twitter alla Tv, la prima serie che prende spunto dall'account on line di un ragazzo, Justin, che per divertimento ha cominciato a scrivere tutto quello che suo padre, un arzillo vecchietto di 74 anni, dice a proposito della politica, del tempo, del cane, del sesso, di tutto insomma.
Dall'Agosto dello scorso anno il numero di fans ha oltrepassato il milione e la CBS ha acquistato i diritti per la sua storia, creando una comedy in collaborazione con l'autore, Justin Halpern, e Patrick Schumacker, mentre David Kohan e Max Mutchnick si occuperanno della produzione e della supervisione dello script.

In Shit My Dad Says troviamo William Shatner (Boston Legal, Star Trek) nei panni di Ed, il sarcastico padre di Henry Bennett, un ventenne che torna a vivere nella casa paterna. Il ruolo di Henry non è stato ancora affidato mentre Nicole Sullivan (Rita Rocks) interpreterà Kathleen, moglie di Vince, fratello di Henry.

William Shatner: dalla plancia di Star Trek al...
Privacy Policy