Will Smith e Russell Crowe in Winter's Tale

Confermata la presenza di Crowe nel ruolo del villain, mentre Will Smith stavolta starà dalla parte della legge.

Lo scorso autunno lo sceneggiatore Akiva Goldsman ha annunciato il suo debutto dietro la macchina da presa. Lo scrittore si appresta a dirigere Winter's Tale, pellicola basata sul romanzo di Mark Helprin pubblicato nel 1983. Lo scorso novembre la star Russell Crowe era entrata in trattative per recitare nel film nel ruolo del villain, un pericoloso gangster, e ora la sua presenza è confermata ufficialmente. Non solo, ad affiancare Crowe ci penserà Will Smith. Il protagonista di Sette anime si calerà nei panni di un severo giudice. Winter's Tale è ambientato tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del secolo successivo in una New York immersa nella neve, dall'atmosfera magica e sognante, e racconta la storia del rapporto tra Peter Lake, scassinatore di mezza età di origini irlandesi, e la giovane Beverly Penn, ragazza in punto di morte che abita nella casa che l'uomo sta per svaligiare. Tra i due si svilupperà un amore che avrà risvolti fantastici e onirici. La Warner, che produrrà il progetto, ha messo a disposizione un budget di 75 milioni di dollari per il film, le cui riprese inizieranno comunque non prima della primavera del 2012.

Sia Russell Crowe che Will Smith hanno una lunga storia di collaborazioni con Akiva Goldsman, il quale ha firmato A Beautiful Mind e Cinderella Man - Una ragione per lottare, interpretati da Crowe, e le hit fantascientifiche di Will Smith Io, Robot e Io sono Leggenda. Presto vedremo il simpatico Smith nei cinema in Men in Black 3.

Will Smith e Russell Crowe in Winter's Tale
Privacy Policy