Wikileaks Movie: Daniel Bruhl sostituisce James McAvoy

L'attore scozzese è stato costretto a rinunciare per tornare a indossare i panni di Professor X. Al suo posto arriva Daniel Bruhl.

Il legame con la saga degli X-Men è stato troppo forte. La star James McAvoy è stata costretta a rinunciare al biopic dedicato alla nascita di Wikileaks e al suo creatore Julian Assange per onorare i suoi impegni nel franchise Marvel che a breve si arricchirà di un nuovo capitolo: X-Men: Giorni di un futuro passato. McAvoy avrebbe dovuto interpretare il braccio destro di Assange (Benedict Cumberbatch), il giornalista Daniel Domcheit-Berg, autore di Inside WikiLeaks: My Time With Julian Assange At The World's Most Dangerous Website, libro pubblicato nel 2011 su cui è in parte basato il film della DreamWorks, ma al suo posto è in arrivo Daniel Bruhl. L'interprete di Bastardi senza gloria affiancherà Benedict Cumberbatch e Laura Linney nel controverso film biografico diretto da Bill Condon e firmato da Josh Singer. Le riprese prenderanno il via a gennaio.

Daniel Bruhl sarà da stasera nei cinema italiani con il dramedy francese E se vivessimo tutti insieme? dove affianca la diva Jane Fonda. Prossimamente lo vedremo nel biopic sportivo Rush di Ron Howard e in A Most Wanted Man.

Wikileaks Movie: Daniel Bruhl sostituisce James...
Privacy Policy