Westworld

2016 - ....

Westworld: gli autori commentano e chiariscono alcuni aspetti del finale

Lisa Joy e Jonathan Nolan hanno commentato il season finale della serie targata HBO.

Jonathan Nolan e Lisa Joy hanno commentato il finale della prima stagione della serie Westworld. Lo show ispirato all'omonimo film di Michael Crichton tornerà sugli schermi della HBO probabilmente nel 2018.

Attenzione, le dichiarazioni contengono molte anticipazioni sull'ultima puntata. Non proseguite con la lettura se non avete completato la visione.

  • Ford era consapevole che Dolores sarebbe arrivata per ucciderlo ma si tratta comunque di una decisione presa in modo indipendente. Nolan ha sottolineato che si tratta della differenza esistente tra comprendere qualcuno e dare degli ordini. Gli host sono programmati per compiere delle azioni e, anche se agiscono all'interno di un'area in cui hanno una certa libertà di improvvisazione, i programmatori sono in grado di prevedere quanto sta per accadere.
Westworld: Evan Rachel Wood interpreta Dolores in The Bicameral Mind
  • Quello mostrato nelle ultime sequenze è il vero Ford.

  • Bernard ha mostrato a Maeve che il suo piano faceva parte del programma ma l'ultima scelta che prende si allontana da quanto prestabilito. Molti elementi del suo percorso sono stati facilitati da Ford, che ha apparentemente riprogrammato la sua storia e ha contribuito a diminuire la sicurezza per lasciarla fuggire. L'uomo ha il controllo totale su Westworld. Per mostrare il momento in cui Maeve decide di scendere dal treno è stato persino cambiato lo stile di regia perché tutto in precedenza era stato girato con la steady cam o in modalità studio. L'epilogo, invece, mostra anche tecnicamente che si sta entrando in una nuova fase.

  • I fan di Westworld non dovrebbero tuttavia dare nulla per scontato, quindi potrebbe esserci delle sorprese.

  • Gli autori considerano molto gratificante che gli spettatori amino mettersi alla prova e tentare di capire quello che accadrà in futuro nella storia. L'unico problema è che spesso le teorie vengono utilizzate per i titoli, rendendo quindi impossibile agli spettatori evitare potenziali spoiler, rischiando di rovinare l'esperienza vissuta durante la visione.

  • Fin dall'inizio si era deciso che si sarebbero introdotti altri parchi. Gli elementi legati alla cultura asiatica sono stati inseriti perché c'è una connessione tra i western e i film asiatici degli anni '50 e '60, come ad esempio tra Akira Kurosawa e I magnifici sette.

  • Nella prossima stagione si darà subito risposta ad alcuni elementi rimasti in sospeso, come ad esempio il destino di Elsie e Stubbs.

  • Per ora non è stato rivelato se nel cast dei nuovi episodi torneranno Jimmi Simpson e Ben Barnes.

  • Lisa Joy ha ricordato che non appena si pensa di aver capito come funziona lo show gli episodi prendono una direzione diversa, quindi non si può prevedere che tipo di dinamiche ci saranno nella prossima stagione.

  • Gli episodi andati in onda erano dedicati all'emergere di una coscienza negli host e ora si scoprirà quello che decideranno di fare.

  • La sceneggiatrice ha molta fiducia negli host e nella loro capacità di scoprire i misteri dell'universo in cui si trovano. Bisognerà però attendere per scoprire in quanto tempo e soprattutto chi si avventurerà per primo nel mondo esterno al parco.

Westworld: gli autori commentano e chiariscono...
Westworld, il bianco e il nero: la simbologia dei colori per decifrare lo show HBO
Westworld, per Evan Rachel Wood "le olimpiadi della recitazione" tra Hopkins e le mosche
Privacy Policy