WALL·E

2008, Animazione

WALL·E è il miglior film dell'anno per la LAFCA

I critici losangelini laureano il lungometraggio Pixar come miglior pellicola. Il premio per la regia va al favorito della NBR, The Millionaire di Danny Boyle.

I premi dell'associazione dei critici di Los Angeles (Los Angeles Film Critics Association) sono influenti quanto quelli di altri gruppi analoghi sulla corsa agli Oscar: ovvero, non molto. Ma i LAFCA sono sempre indicativi, perché cartina tornasole tra le più sensibili di uno dei fattori che servono per valutare le forze in campo, la ricezione critica.
Quest'anno la scelta della LAFCA cade su un film di qui si parla immancabilmente molto bene da quando è uscito: l'ultimo gioiello sfornato dalla Pixar, WALL·E. Un natural-born-classic, quello di Andrew Stanton, che ha certamente tutti i numeri per non sfigurare tra le migliori pellicole dell'anno, ma che, come tutti i lavori di animazione, è sfavorito dalle regole strutturali dell'Academy of Motion Pictures Arts and Science, che li relega in una categoria a parte. Da quando (2001) esiste la categoria Miglior Film di Animazione, nessun film animato ha strappato più una candidatura nella categoria più prestigiosa.
La Disney Pixar spinge per una nomination a Miglior Film già da fine ottobre, e ora i Los Angeles Film Critics le fanno certamente un favore, proclamando WALL·E loro favorito per il 2008.

Il premio per la miglior regia finisce invece a Danny Boyle per The Millonaire, già miglior film dell'anno per la National Board of Review. I premi per gli interpreti invece vanno a Sally Hawkins (La felicità porta fortuna - Happy Go-Lucky), Sean Penn (Milk), Penelope Cruz (Vicky Cristina Barcelona e Elegy) e Heath Ledger (Il cavaliere oscuro).

Tra domani e dopodomani arriveranno l'annuncio delle scelte dei crici del circolo di New York le nomination ai Golden, che incominceranno a fare maggiore chiarezza sulla nebulosa gara di quest'anno.
Nel frattempo, ecco tutti i premiati dei LAFCA 2008:

LAFCA 2008: tutti i vincitori


WALL·E è il miglior film dell'anno per la LAFCA
Privacy Policy