Wagner Moura, un Fellini 'brasiliano' in Black and White

L'attore di Tropa de Elite vestirà i panni del leggendario regista de La Dolce Vita in una biopic incentrata su di lui e in particolare su un episodio misterioso della sua vita. A dirigere la pellicola sarà Henry Bromell.

Due giorni nella vita di Federico Fellini, questa sarà la storia al centro del nuovo film di Henry Bromell che l'autore e produttore di Homeland si appresta a girare con un cast formato da Wagner Moura, Peter Dinklage, William H. Macy e Terrence Howard. A Moura sarà affidato proprio il ruolo di Fellini, che si trova a Los Angeles nella primavera del 1957, per partecipare alla cerimonia di assegnazione degli Academy Awards. In quell'occasione il regista riminese fa perdere le sue tracce per due giorni e in Black and White - questo il titolo del film - si prova a ricostruire cosa possa essere accaduto in queste 48 ore.
A Terrence Howard sarà affidato il ruolo di un musicista jazz che fa scoprire a Fellini un nuovo mondo, mentre Macy sarà il suo pubblicista e Dinklage sarà l'amante di un'affascinante veterinaria che farà breccia nel cuore del regista. Bisognerà vedere chi sarà ad interpretare questa dottoressa, e soprattutto chi vestirà i panni di Giulietta Masina, moglie di Fellini.

Nato a Bahia 36 anni fa, Wagner Moura è conosciuto soprattutto per aver fatto parte del cast dei due capitoli di Tropa de Elite - gli squadroni della morte nel quale ha interpretato il Capitano Nascimento.

Wagner Moura, un Fellini 'brasiliano' in Black...
Privacy Policy