Barriere

2016, Drammatico

Viola Davis reciterà in Fences, film diretto da Denzel Washington

L'attrice riprenderà sul set il ruolo che le ha fatto conquistare nel 2010 un prestigioso Tony Award.

Viola Davis riprenderà sul grande schermo il ruolo che le ha fatto guadagnare, nel 2010, un Tony Award per la sua performance in Fences, l'opera teatrale di August Wilson.
L'attrice ha rivelato al The New York Times: "Realizzeranno Fences e sarà un film diretto da Denzel Washington. Io sarò tra gli interpreti".

L'attore tornerà dietro la macchina da presa per portare nelle sale la storia drammatica ambientata negli anni '50 con protagonista Troy Maxon (interpretato a Broadway proprio da Washington): un netturbino in servizio nei quartieri bianchi tormentato dalla delusione per non essere mai diventato un campione di baseball.

Denzel aveva raccontato, parlando del progetto: "La pièce ha risvegliato la mia passione e il mio impegno verso il lavoro che faccio. Mi sono detto: 'Devo andare a fondo in questa cosa'. La ragione per cui ho deciso di accettare di dirigere Fences è che Scott Rudin mi ha mandato la sceneggiatura scritta da August Wilson - l'unico adattamento delle sue opere teatrali firmato da lui - e io voglio davvero trasformarla in un film."

Viola Davis reciterà in Fences, film diretto da...
Denzel Washington dirigerà Fences
Viola Davis sarà Harriet Tubman per la HBO
Privacy Policy