Vincent Cassel è il nemico pubblico n. 1

L'attore francese, marito di Monica Bellucci, interpreterà il ruolo del gangster Jacques Mesrine. Nel cast anche Gerard Depardieu.

La Senator Entertainment ha acquisito i diritti di distribuzione negli USA di Public Enemy No. 1, un biopic in due parti dedicato al criminale francese Jacques Mesrine che vede protagonista Vincent Cassel. La produzione francese è una delle più costose nel suo genere, con un budget di circa 80 millioni di dollari.
La Senator che, oltre che negli USA, distribuirà la pellicola anche in Germania e nei paesi di lingua spagnola, sta aspettando che la postproduzione sia terminata perchè spera di distribuire il film nelle sale americane entro la fine dell'anno.

La storia di Mesrine ha intrigato tutti i più grandi attori francesi desiderosi di rivestire i panni del controverso personaggio, ma Cassel, che ha lavorato per sette anni insieme al produttore del progetto Thomas Langmann, alla fine ha ottenuto il ruolo.
Mesrine ritornò dalla guerra in Algeria alla fine degli anni '50 per diventare "l'uomo dai mille volti", compiendo furti, rapimenti, omicidi e vagabondando tra il Canada, gli USA e la Francia durante gli anni '60 e '70 finché nel '79, la polizia non riuscì a catturarlo nei sobborghi parigini.

Il cast di Public Enemy No. 1 vede, tra gli altri, la star d'oltralpe Gerard Depardieu (anche lui inizialmente interessato al ruolo Mesrine), Mathieu Amalric, Ludivine Sagnier, Gerard Lanvin, Cecile de France, Samuel Le Bihan e Olivier Gourmet. La regia è di Jean-Francois Richet, mentre la sceneggiatura, tratta dall'autobiografia di Mesrine L'Instinct de Mort, è stata scritta da Abdel Raouf Dafri.

La Senator distribuirà il suo primo film, il dramma Fireflies in the Garden interpretato da Julia Roberts, a novembre. La compagnia detiene, inoltre, i diritti di The Informers, Splice, Clock Tower e Unthinkable attualmente in fase di lavorazione.

Vincent Cassel è il nemico pubblico n. 1
Privacy Policy