L'uomo d'acciaio

2013, Azione

Viggo Mortensen sarà il Generale Zod in Superman?

Dopo Kevin Costner, anche il carismatico attore di origine danese potrebbe essere ingaggiato in Superman: Man of Steel nelle vesti di villain.

Dopo l'ingaggio di Henry Cavill, le novità sul casting di Superman: Man of Steel si sono interrotte. Sappiamo che Kevin Costner è in trattative per interpretare Pa Kent, ma l'attore, al momento, non ha concluso l'accordo con la produzione. Sembra però che Zack Snyder sia fortemente interessato a garantirsi la presenza della star Viggo Mortensen per affidargli il ruolo del Generale Zod, villain malefico e potentissimo interpretato, nella versione del 1980, dall'inglese Terence Stamp. Per il momento non sono state state fatte offerte vere e proprie né vi sono trattative in corso, ma fonti vicine a Snyder assicurano che Viggo Mortensen è in pole position nella lista degli attori papabili per il ruolo di Zod. Viggo, però, potrebbe non essere disponibile visto che al momento è in trattative per partecipare al fantasy Snow White and the Huntsman e la produzione delle due pellicole si potrebbe accavallare, a meno che Universal e Warner Bros non riescano a trovare un accordo che permetta all'attore di recitare in entrambe le opere.

Oltre a valutare gli attori a cui affidare i ruoli chiave di Zod e Kent, sembra che in questi giorni Zack Snyder stia incontrando una serie di attrici che dovranno ricoprire i tre ruoli femminili presenti nel film. Purtroppo ancora non si conoscono i nomi delle candidate, ma la lunga mano di Christopher Nolan, supervisore del progetto, lascia ben presagire. Nel frattempo la curiosità intorno al casting di Superman: Man of Steel, per il momento, non si placa.

Viggo Mortensen sarà il Generale Zod in Superman?
Privacy Policy