View Conferenze 2012: a Torino i segreti di Batman e Spider-man

Tra le novità la presentazione dei backstage degli effetti speciali de Il cavaliere oscuro - Il ritorno e The Amazing Spiderman e l'anteprima europea del nuovo corto Disney Pixar 'Non c'è festa senza Rex'.

Dedicata ad unire esperti di tutto il mondo per ispirare, coinvolgere, insegnare e stupire, VIEW - la più importante conferenza italiana sulla computer grafica - annuncia con orgoglio il meglio della prossima 13° edizione. "Sarà una delle più eccitanti VIEW conference di sempre" afferma la direttrice Maria Elena Gutierrez. "Abbiamo il privilegio di ospitare a Torino i registi di due lungometraggi quest'anno: Genndy Tartakovsky ed Eric Darnell. Inoltre avremo l'anteprima europea di Partysaurus Rex, l'ultimo corto Pixar, che sarà presentato dal regista Mark Walsh. Avremo anche lo stupefacente Gary Rydstrom degli Skywalker Sound e il regista Dan Attias, che condividerà la sua pluripremiata esperienza nelle serie televisive. Ancora, avremo ospiti di rilievo provenienti dai più grandi studi nei campi dei videogiochi e degli effetti visivi; infine il nostro primo Creative Bootcamp. Non potrei essere più eccitata dal programma quest'anno."

Presentando in anteprima alcuni minuti dal lungometraggio di Sony Pictures Animation Hotel Transylvania, Genndy Tartakovsky condividerà la sua esperienza in questo debutto alla regia cinematografica. Tartakovsky ha ricevuto 12 nomination agli Emmy e ne ha vinti ben tre, per il suo lavoro in TV. Nel 2007 ha ricevuto un premio Winsor McCay, durante gli Annie Award. Lo scrittore e regista Eric Darnell presenterà a VIEW il pazzo mondo delfilm PDI/Dreamworks Madagascar 3: ricercati in Europa, il terzo film della serie diretto da lui. Acclamato dalla critica, Madagascar 3: ricercati in Europa ha incassato più di mezzo miliardo di dollari al box office. Dan Attias, uno dei maggiori registi televisivi in America, ha 65 titoli nel suo curriculum, inclusi episodi di The Killing, Dr House, Raising Hope e Alias. Oltre al Directors Guild of America Award vinto per The Wire, Attias ha ricevuto nomination al DGS per Six Feet Under e I Soprano, e una nomination all'Emmy per Entourage.

Quest'anno Gary Rydstrom degli Skywalker Sound, che si unisce al carosello di VIEW per la prima volta, ha aggiunto al suo portfolio il sound design del film Pixar Ribelle - The Brave e Ralph Spaccatutto. Una carriera, la sua, che si estende per 96 film e video per i quali ha ricevuto sette Oscar e 16 nomination. Le ultime due quest'anno, per il mix e il sound editing di War Horse di Steven Spielberg. Oltre a questi registi e sound designer, VIEW dà il benvenuto agli artisti chiave del mondo degli effetti visivi, che hanno lavorato agli ultimi film che si contenderanno gli Oscar agli effetti speciali del 2013.

Il vincitore al premio Oscar con Inception e due volte nominato Paul Franklin - nonché uno dei più apprezzati ospiti di VIEW - torna per presentare il lavoro di Double Negative sul capolavoro Warner Bros Il Cavaliere Oscuro - il Ritorno. Jason Smith, supervisore agli effetti visivi della Industrial Light & Magic, si unisce a VIEW per la prima volta per mostrare gli effetti visivi del popolarissimo The Avengers, titolo di punta della Paramount, che ha incassato un miliardo e mezzo di dollari al box office. Infine, il supervisore all'animazione David Schaub, della Sony Pictures Imageworks, la cui presentazione alla VIEW di due anni fa è stata una tra le migliori di sempre, torna a raccontare il lavoro dello studio sull'altro film Marvel della stagione: The Amazing Spider-Man, prodotto dalla Columbia Pictures. E tra i nomi più importanti della conferenza non possono mancare:
Josh Holmes, direttore creativo di HALO, che presenterà in anteprima HALO 4. Rex Grignon, capo dell'animazione alla DreamWorks Animation. Mark Walsh, supervisore all'animazione dei Pixar Animation Studios. Rob Bredow, CTO alla Sony Pictures Imageworks. Chris Perry, fondatore di Bit Films, professore di scienze e arti dei media all'Hampshire College, e direttore tecnico di A Bug's Life e Alla Ricerca di Nemo. Vander Caballero, direttore creativo al Minority Independent Studio, e creatore dell' irresistibile PAPO Y YO. Infine, il video game evangelist Marco Mazzaglia.

Con un occhio verso l'uso della tecnologia nella vita quotidiana, VIEW 2012 lancia l'eccitante e innovativo VIEW CREATIVE BOOTCAMP. Durante questo evento di due giorni i partecipanti esploreranno i modi in cui la tecnologia, la società, le economie e le industrie potrebbero evolversi. Il workshop unirà leader che lavorano in vari campi e che metteranno alla prova la propria creatività. Insieme progetteranno auto all'avanguardia, robot personali, attrezzature mediche miniaturizzate, scarpe da corsa intelligenti, palazzi che si riparano da soli e - ovviamente - il futuro dei film e dei videogiochi. "Con il CreativeBootcamp, stiamo estendendo VIEW 2012 oltre l'intrattenimento, dentro il mondo reale, verso nuovi ed eccitanti orizzonti. Sarà un'avventura fantastica per le persone che decideranno di partecipare." Oltre alle presentazioni degli speaker, VIEW2012 offre ancora I suoi popolari e pratici workshop studiati per i professionisti e gli aspiranti tali, che vogliono perfezionare le proprie abilità. Una lista dei, seminari il cui accesso sarà prenotabile in anticipo dai partecipanti, è disponibile sul sito di VIEW Conference. Dopo la conferenza, l'annuale VIEWFest - l'evoluzione italiana del Resfest - presenterà uno screening della riedizione3D del successo Disney/Pixar Alla Ricerca di Nemo e una prima europea del Siggraph2012's Electronic Theater, una selezione dei migliori corti, estratti degli effetti visivi, visualizzazioni scientifiche, filmati di gioco e spot. Sono aperte le iscrizioni per la VIEW Conference, che si svolge a ottobre dal 16 a 19, e per il VIEWFest, il festival del cinema digitale, che seguirà a VIEW Conference, sempre a Torino dal 19 al 21 ottobre. Per moduli d'iscrizione ed ulteriori informazioni: <http://www.viewconference.it>, <http://www.viewfest.it>.

View Conferenze 2012: a Torino i segreti di...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy