Videocracy evento speciale a Venezia

Domenico Procacci presenta a Venezia Videocracy di Erik Gandini, un racconto lucido e spietato dell'Italia contemporanea.

Fandango Distribuzione sarà presente con un evento speciale congiunto della 24a Settimana Internazionale della Critica (SIC) di Venezia con la 6a edizione delle Giornate degli Autori con il film Videocracy di Erik Gandini, un racconto lucido e spietato di come in Italia la Tv ha preso il posto della democrazia. Come tutto è cominciato, come i cittadini sono diventati personaggi. Basta apparire. Il film è prodotto da Atmo AB in coproduzione con Zentropa Entertainment7, distribuito in Italia da Fandango Distribuzione.

Di seguito la trama del film. "In una videocrazia la chiave del potere è l'immagine. In Italia soltanto un uomo ha dominato le immagini per più di tre decenni. Prima magnate della Tv, poi Presidente, Silvio Berlusconi ha creato un binomio perfetto caratterizzato da politica e intrattenimento televisivo, influenzando come nessun altro il contenuto della tv commerciale in Italia. I suoi canali televisivi, noti per l'eccessiva esposizione di ragazze seminude, sono considerati da molti uno specchio dei suoi gusti e della sua personalità".

Erik Gandini, regista, vive in Svezia ma è nato e cresciuto in Italia. Con Videocracy, torna nel suo Paese d'origine, per raccontare dall'interno le conseguenze di un esperimento televisivo che gli italiani subiscono da 30 anni. Riesce ad ottenere accesso esclusivo alle sfere più potenti e rivela una storia significativa, derivata dalla spaventosa realtà della televisione italiana, un Paese in cui il passaggio da showgirl a Ministro per le Pari Opportunità è puramente naturale.

Videocracy evento speciale a Venezia

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy