Viaggio in Messico per Emily Blunt

In The Girl, l'attrice inglese interpreterà una giovane texana che intraprende un viaggio avventuroso in compagnia di una ragazza messicana.

Lo studio inglese Axiom Films ha ingaggiato la londinese Emily Blunt come protagonista di The Girl. A dirigere il film sarà il regista David Riker. Il progetto, co-prodotto da Journeyman Pictures e Axiom, è incentrato su una giovane texana (la Blunt) la cui esistenza verrà stravolta da un avventuroso viaggio condiviso con una ragazza messicana.

Riker, che attualmente vive in Messico ed è autore della sceneggiatura, ha debuttato nel 1998 con The City, pellicola ambientata nella nutrita comunità latinoamericana di New York. Produrranno il film Paul Mezey (Maria Full of Grace) per la Journeyman e Douglas Cummins per la Axiom. Il budget previsto per la pellicola si aggira tra i 7 e i 10 milioni di dollari.

Dopo lo straordinario successo ottenuto con Il diavolo veste Prada, Emily Blunt è salita alla ribalta hollywoodiana e ha attualmente in cantiere diversi progetti. Presto la vedremo al fianco di Benicio Del Toro e Anthony Hopkins nel thriller ottocentesco The Wolf Man. Inoltre è quasi certa la sua presenza nel cast di Iron Man 2 nei panni di Natasha Romanoff, alias Black Widow, sexy e feroce nemica di Tony Stark.

Viaggio in Messico per Emily Blunt
Privacy Policy