Via libera della censura ad "Ararat"

E' arrivato il nulla osta della censura per Ararat il film che narra il martirio del popolo armeno.

Patrizio Marino

Ararat da domani potrà uscire in 15 sale italiane: il film di Atom Egoyan era stato annunciato in uscita già da giovedì scorso, ma la mancanza del visto della censura aveva costretto i produttori a ritirarlo.

Ieri mattina la commissione censura ha finalmente dato il nulla osta al film, protagonista del quale è Charles Aznavour.
Ararat era stato presentato al festival di Cannes del 2002 ed è incentrato sul massacro del popolo armeno ad opera del governo turco nei primi del novecento.
Nonostante la mancanza del nulla osta della commissione censura il film era stato proiettato, la settimana scorsa, in tre sale italiane.

Via libera della censura ad "Ararat"

Fonte: AVVENIRE

Privacy Policy