Venezia 2010: Nastro Azzurro, Officine Artistiche e le star di domani

Nastro Azzurro e Officine Artistiche presentano le stelle del cinema di domani alla 67esima Mostra di Venezia: Cecilia Albertini, Anna Bellato, Angelo Campolo, Francesca Cuttica, Stella Egitto, Pietro Masotti, Elena Radonicich e Pietro Traldi.

Otto giovani promesse del cinema italiano vivranno la loro prima esperienza alla Mostra del Cinema di Venezia raccontando sul web la rassegna. Cecilia Albertini, Anna Bellato, Angelo Campolo, Francesca Cuttica, Stella Egitto, Pietro Masotti, Elena Radonicich, Pietro Traldi questi i nomi dei fortunati scelti da Nastro Azzurro che con questa iniziativa dà vita ad un importante progetto in favore dei giovani artisti, dando la possibilità alla nuova generazione di attori di incontrare i più celebri registi, conoscere i colleghi più famosi e di partecipare agli eventi più importanti della 67esima edizione compreso il red carpet del docufilm di Antonello Sarno La prima volta a Venezia.

Le otto promettenti stelle provengono dal progetto Officine Lab, la Factory di Officine Artistiche di Daniele Orazi che annualmente seleziona, in seguito a diverse sessioni di audizioni, dieci giovani talenti da seguire per due anni. Terminati i due anni, alcuni di loro avranno la chance di entrare ufficialmente in Officine Artistiche.
Il concetto alla base della comunicazione e degli eventi di Nastro Azzurro è "Il cinema ha tutto un altro gusto". Appare quindi interessante conoscere il punto di vista meno istituzionale, più curioso e giovane degli otto protagonisti. Allo stesso tempo questo progetto appare coerente con l'impegno del brand a supporto del cinema italiano di qualità attraverso iniziative spesso originali e innovative per il mondo della birra, capaci di creare un maggior dialogo con il pubblico più giovane.

Venezia 2010: Nastro Azzurro, Officine Artistiche...
Privacy Policy