Somewhere

2010, Commedia

Venezia 2010: Leone d'Oro a Somewhere di Sofia Coppola

La regista era tra i favoriti di questa 67esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Premiati anche Balada triste de trompeta, per la regia e la sceneggiatura ed Essential Killing, che invece ha ricevuto il Premio della Giuria e la Coppa Volpi per l'interpretazione di Vincent Gallo. Leone d'Oro Speciale a Monte Hellmann.

Un Leone d'Oro ampiamente previsto, eppure destinato a far discutere, quello assegnato per questa 67esima Mostra del Cinema di Venezia. Somewhere di Sofia Coppola si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento, assegnato al miglior film in competizione. Anche se il Presidente della Giuria, Quentin Tarantino, era stato chiaro fin dall'inizio, affermando che insieme ai suoi giurati, non si sarebbe lasciato influenzare dal rapporto di amicizia che lo lega ad alcuni autori in concorso, tra cui appunto la Coppola, non mancherà sicuramente qualche parere contrario. (Leggi la recensione di Somewhere e l'intervista al cast del film) Ad affiancare il premio assegnato a Somewhere, un Leone d'Oro Speciale che è stato riconosciuto a Monte Hellman per il suo Road to Nowhere.

Altri riconoscimenti importanti sono andati a Balada triste de trompeta di Álex de la Iglesia - tra l'altro uno dei film più amati dalla nostra redazione - che ha ricevuto sia il Leone d'Argento per la regia, che l'Osella per la sceneggiatura, e ad Essential Killing di Jerzy Skolimowski, che ha ricevuto il Premio speciale della Giuria, e la Coppa Volpi per l'interpretazione di Vincent Gallo. Per la miglior interpretazione femminile invece, è stata premiata Ariane Labed, protagonista di Attenberg.

Di seguito, tutti i premi assegnati.

Venezia 2010: tutti i vincitori


Venezia 2010: Leone d'Oro a Somewhere di Sofia...
Privacy Policy