Uwe Boll manda a quel paese Clooney, Brad Pitt e Robert Downey Jr.

Il regista non ha parole tenere neppure per il crowfunding, nuova moda di autofinanziamento dei progetti, giurando di aver chiuso con Hollywood.

Il regista tedesco Uwe Boll, noto come Re del Trash, torna a far parlare di sé. Boll voleva togliersi qualche sassolino dalla scarpa contro Hollywood perciò ha deciso di postare alcuni video in cui si scaglia contro George Clooney, Brad Pitt, Robert Downey Jr. e contro l'industria del cinema in generale, bocciando inoltre il crowfunding e Kickstarter.

Nei video postati da Boll su YouTube domenica, il regista insulta i fan che non hanno supportato il suo nuovo film, Rampage 3: No Mercy. "In pratica il mio messaggio è 'fottetevi'" esclama con rabbia. Poco tempo fa Boll aveva lanciato una campagna di crowdfunding per raccogliere 55.000 dollari da utilizzare per il suo Rampage 3, terzo capitolo di una saga ispirata a un popolare shooter video game. Boll ha scritto e diretto i primi due film, che vedono protagonista Brendan Fletcher. La campagna su Kickstarter ha, però, raccolto solo 25.000 dollari, mentre Indiegogo ha totalizzato solo 5.000 degli 80.000 dollari posti come obiettivo. In precedenza Uwe Boll aveva già fallito un tentativo di crowdfunding per finanziare Postal 2, altro video game sequel.

"Voglio fare Rampage 3 perché è un film importante, ma sembra più facile raccogliere 600.000 dollari se fai un film su qualche mago ritardato nella foresta o se giri una di quelle porcherie della Marvel. Perciò addio Hollywood. Per me il crowfunding è morto. Ho abbastanza soldi per giocare a golf fino alla morte".

La rabbia di Uwe Boll si è riversata, inoltre, su Clooney, Pitt, Angelina Jolie e sulle star di Hollywood insultando il pubblico che li vuole emulare mentre loro "ridono del pubblico" che paga per vedere i loro film. Il regista tedesco è particolarmente livoroso nei confronti di George Clooney per aver girato, nel 2007, il documentario Sand and Sorrow, sul genocidio in Darfur, ignorando la sua pellicola del 2009 Attack on Darfur. "Hollywood succhia il capitale dai ricchi di tutto il mondo per poter guidare una fottuta Ferrari! Troverò un altro cinese, un Alì Babà idiota, che vuol vedere il suo fottuto yacht a Cannes per far sesso con le supermodelle. Questa è l'industria del cinema!" esclama Boll.

Uwe Boll manda a quel paese Clooney, Brad Pitt e...
Uwe Boll fa causa alla Berlinale
Privacy Policy