Up & Down

2013 - ....

Up & Down: arriva l'ascensore più pazzo del web

Si chiama 'Up & Down' la nuova sitcom made in Umbria prodotta da Whiterose Pictures.

Spopola già nel web la prima puntata di Up & Down, sitcom tutta altotiberina, nata dall'idea del regista Lorenzo Lombardi e prodotta dalla casa di produzione e distribuzione cinematografica WHITEROSE PICTURES. La passera e l'uccello è il titolo bizzarro del primo episodio della stagione lanciata lo scorso 17 aprile su YouTube. Da adesso fino a luglio, ogni mercoledì sarà rilasciata una nuova irriverente puntata di circa 6 minuti. 67 sono gli sketch che andranno a comporre le 13 puntate di questa nuova serie che strizza l'occhio a modelli televisivi famosi come Camera Cafè e Love Bugs. Up & Down narra del continuo su e giù di un ascensore condominiale, dove s'incontrano innumerevoli e strani personaggi, che in attesa di arrivare al piano, si sentono in dovere di instaurare piccoli dialoghi per rompere l'imbarazzo del momento, spesso creando delle gag che peggiorano soltanto la situazione.

Girata interamente negli studi cinematografici di San Giustino (PG) e all'interno del lussuoso ascensore concesso da Samerlift, azienda umbra leader di settore nella progettazione ed istallazione di elevatori, la sitcom è unicamente interpretata da Claudio Giglio ed Elisa Sensi, che oltre a dar vita a loro stessi, mettono in scena ben 20 personaggi diversi, che richiamano gli stereotipi più classici del nostro Bel Paese: dalla provocante pornostar Asia, capelli fucsia e curve mozzafiato, che tenta l'assessore comunale Buschetta, a Tania, la romana coatta che mastica in continuo chewing-gum e che offende, involontariamente, con la sua volgarità, l'anziana signora Iolanda, novantenne sorda e senza più parenti. Potrete persino trovare Filadelfio, il ragazzo truzzo che ascolta musica house ed è sempre connesso ai social network, la casalinga marchigiana Rita che non arriva a fine mese, la Vujicik, professoressa polacca che insegna italiano, il pakistano Abdellahi, protagonista di esilaranti doppi sensi, Tonio il mafioso, Suor Rina e tanti altri ancora.

Una prova attoriale notevole per i due giovani attori, che sono anche sceneggiatori dell'opera: il diciassettenne palermitano Claudio Giglio, ormai biturgense d'adozione, arriva proprio dal web: è infatti uno youtuber professionista da ben 2 anni, con un talento comico innato; l'attrice Elisa Sensi invece ha già un'interessante carriera cinematografica (e non solo) alle spalle: la ricordiamo nel film horror In the market, dove interpretava Nicole. Elegante e versatile, nella sitcom spazia da ruoli sexy a personaggi "raccapriccianti". La fotografia è invece affidata a N. Santi Amantini, di recente al cinema con il suo Non ci indurre in tentazione, mentre scenografo è Andrea Brizi. Up & Down gioca su una comicità da cabaret, incentrata su gag esilaranti che prendono spunto dalla vita di tutti i giorni, dalla quotidianità di ogni persona, e che può spaziare quindi sugli argomenti più molteplici: politica, attualità, religione, amore, sesso, lavoro, soldi. L'ascensore diventa così il piccolo palcoscenico dove vengono messi in scena vizi e virtù dell'italiano medio: una curiosità a tal proposito è infatti l'ultimo videoclip della band "GTO", dal titolo "Little Italy", inteso per l'appunto in "piccola Italia", girato nello stesso ascensore e con i personaggi della sitcom.

"Mi interessava e stuzzicava l'idea di poter creare un contenuto produttivamente semplice, da realizzare in stile Camera Cafè e accessibile a chiunque grazie alla facile e veloce fruizione su YouTube" dichiara il regista e creatore Lorenzo Lombardi. Apprezzabile perciò la decisione da parte sua, e di tutto lo staff creativo, di approdare anche sul web, offrendo un prodotto fresco ed insolito, in un momento economicamente difficile, che possa essere visibile a tutti in modo totalmente gratuito e libero, con l'intento di far sorridere e divertire. "L'abbiamo intitolata Up & Down perché, oltre all'ovvio riferimento tecnico dell'ascensore che sale e scende, volevamo in senso più metaforico richiamare alla vita di ognuno di noi, caratterizzata da alti e bassi, da momenti in cui ti senti al top, e altri in cui sei proprio uno straccio" continua Lombardi. La sitcom è partita alla grande, e sta avendo già un ottimo riscontro, tanto da aver attirato l'attenzione delle tv del centro Italia, che presto la trasmetteranno. Siamo solo alla prima puntata! Per seguire tutta la prima stagione e restare aggiornati, basta diventare fan della pagina ufficiale di Facebook o iscriversi al canale di Youtube. Scopri tutte le puntate e tutte le news su: www.whiteropictures.it .

Up & Down: arriva l'ascensore più pazzo del web

Fonte: Comunicato stampa Whiterose Pictures

Privacy Policy