Uno studio d'animazione per Danny Boyle

Il regista ha inaugurato insieme a un gruppo di soci la Treat Studios, compagnia d'animazione indie.

Il regista Danny Boyle ha deciso di lanciare una nuova compagnia d'animazione insieme a Julia Pott, Robin Bushell, Will Crook, Matt Layzell e Alex Robinson. Il nome della compagnia sarà Treat Studios. Boyle ha già ripetutamente espresso il desiderio di produrre e realizzare progetti d'animazione nel prossimo futuro, confessando che i lungometraggi animati e i musical sono i due generi in cui desidera cimentarsi, vista la sua passione per questo tipo di prodotti cinematografici.

Il regista aveva espresso l'intenzione di tornare a collaborare con lo sceneggiatore di Millions, Frank Cottrell Boyce, per realizzare un adattamento animato del libro per bambini di Terry Pratchett Il Piccolo Popolo dei grandi magazzini, ma ha dovuto abbandonare il progetto a causa dei costi dell'animazione.

Il regista ha confessato che il problema principale è legato alla stima del tempo. Mentre un film live-action si gira in tempi relativamente stretti, un cartoon può richiedere anni e anni di lavorazione. Questa è la ragione per cui gli studios hanno bloccato il suo progetto. La scelta di Boyle di aprire un proprio studio d'animazione fa, però, pensare che il regista abbia intenzione di perseguire indipendentemente il proprio lavoro. Presto potremmo averne la conferma definitiva.

Uno studio d'animazione per Danny Boyle
Privacy Policy