Uno strip pericoloso per Gerard Butler

Incidente sul set di 'P.S. I Love You': l'attore scozzese ha colpito con una bretella Hilary Swank, che è stata portata in ospedale. Le riprese sono state sospese per qualche giorno.

A causa di un piccolo incidente, sono ono state interrotte per cinque giorni le riprese di P.S. I Love You, la commedia romantica di Richard LaGravenese che è interpretata da Gerard Butler e Hilary Swank: Butler infatti stava girando una simpatica scena sexy, e mentre si stava spogliando ha colpito la Swank con una delle bretelle da lui indossate.

L'attrice è stata portata immediatamente al pronto soccorso, e la sua ferita alla testa è stata suturata con quattro punti. "E' stata una giornata orribile - ha rivelato Butler - Adesso riesco a parlarne con un sorriso, perchè anche Hilary lo fa e si diverte a raccontare quel che le è successo, ma mi è dispiaciuto. Stavo lavorando a questa scena da un giorno e mezzo, nella quale mi spoglio a ritmo di musica e faccio finta che la bretella mi colpisca un occhio. Ad un certo punto mi è sfuggita ed ha colpito Hilary, che era dietro di me".
La produzione ha deciso di sospendere le riprese del film per qualche giorno, per permettere alla Swank di ristabilirsi.

Nel film di LaGravenese - la cui uscita nelle nostre sale è prevista per marzo - Butler interpreta un marito che prima di morire per una grave malattia, decide di scrivere una serie di lettere per aiutare sua moglie a superare il dolore ed a riscoprire sè stessa. La prima lettera, arriva per il trentesimo compleanno della ragazza, insieme ad una torta, e poi in seguito ne arrivano altre.
Oltre a Butler ed alla Swank, tra gli interpreti del film figurano anche Lisa Kudrow, Gina Gershon, James Marsters e Kathy Bates.

Uno strip pericoloso per Gerard Butler
Privacy Policy