Univideo si mette in gioco: il concorso dell'estate!

E' on line il concorso che fa divertire e premia gli appassionati di cinema.

Molte le novità e le sorprese che quest'anno Univideo, l'Associazione degli Editori Audiovisivi mette in campo per premiare l'affetto del grande pubblico nei confronti dell'home video.

I dati pubblicati dal recente Rapporto Univideo 2016, infatti, parlano chiaro: in Italia il comparto Home Entertainment è tornato a crescere. Dopo anni di profonda crisi e un 2014 di sostanziale stabilità, nel 2015 il settore ha sviluppato un giro d'affari pari a 368 milioni di euro, segnando una crescita complessiva del 5,1% rispetto all'anno precedente, una cifra importante per l'intera industria cinematografica.

Così dopo aver rinnovato nei contenuti e nella veste grafica il portale www.univideo.org trasformandolo in un canale di riferimento fondamentale non solo per l'industria ma anche per il pubblico, Univideo intraprende una nuova strategia di comunicazione per avvicinarsi sempre di più al pubblico finale.

Grazie al supporto del network Stardust by QMI, l'associazione presieduta da Lorenzo Ferrari Ardicini mette in palio dvd, blu-ray, preziosi cofanetti e buoni Chili.

Il concorso a premi è on line su www.stardust.it nell'area dedicata a Univideo, dove l'utente, oltre a scoprire la Top Ten delle uscite home entertainment aggiornata settimanalmente, può partecipare ai divertenti "istant win" a tema cinematografico, scoprendo subito se ha vinto.

Veloce, intuitivo e divertente, il format creato da QMI Interactive ha già ottenuto ottimi risultati dopo una sola settimana, con quasi 4000 giocate totali e 40 premi vinti. Ma anche perdere è divertente se il feedback è accattivante: lo dimostrano le numerose condivisioni sui social dei messaggi ironici legati ai tentativi non andati a buon fine.

Per partecipare www.stardust.it/cinemainregalo/univideo.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Univideo si mette in gioco: il concorso...
L'orrore arriva dallo schermo: da Videodrome a Friend Request
Home Video, le vendite tornano ad aumentare nel 2016
Privacy Policy