Ghostbusters

2016, Commedia

Universo Ghostbusters: Paul Feig conferma gli altri film

Il regista è tornato a parlare del suo ghostbusters al femminile e ha anche confermato che sono in cantiere altri film che puntano ad ampliare la saga degli acchiappafantasmi.

Dare alle donne ruoli inconsueti: questa è la "molla" che ha spinto Paul Feig a scrivere la sua versione femminile di Ghostbusters. In occasione del South by Southwest Film Festival il regista è tornato a parlare del suo reboot e ha spiegato come gli è venuta l'idea di affidare i ruoli principali a quattro attrici invece che a degli attori, come tutti si aspettavano. "Tutti mi chiedevano di scrivere il film, ma non sapevo come" e alla fine ha pensato di mettere insieme un cast di attrici che conosce e che trova divertenti. "Non è facile scrivere un sequel, perché il divertimento sta nel costruire la mitologia e farla scoprire al pubblico, poco alla volta. Ma con i sequel il pubblico già sa cosa è in grado di fare un personaggio." Il regista ha aggiunto inoltre un dettaglio sulla nuova storia: "In TV si vedono programmi sui fantasmi, ma non sono cose vere. E se invece certe cose cominciassero a succedere davvero?"

Leggi anche - GhostBusters 3: il sequel/reboot che (quasi) nessuno vuole

Per quanto riguarda infine il progetti sull'universo cinematico di Ghostbusters - un grosso piano che riguarda lo sviluppo di altri film, anche con interpreti maschili - Feig ha confermato che la Sony sta lavorando per portare la saga in quella direzione, ma lui al momento è concentrato sul suo film. "Alla fine vedremo se il mio film può essere collegato ai loro" - ha detto il regista - "ma non sono coinvolto in quegli altri progetti. Il mio unico obiettivo al momento è quello di portare a termini il film con le mie ragazze"

Ghostbusters 3 arriverà nelle sale americane il 22 luglio 2016.

Universo Ghostbusters: Paul Feig conferma gli...
GhostBusters 3: il sequel/reboot che (quasi) nessuno vuole
Privacy Policy