Uncle Grandpa

2013 - ....

Uncle Grandpa: guerrilla marketing allo stadio San Paolo

Una tigre volante sul San Paolo di Napoli per promuovere il cartoon, in prima visione assoluta tutti il lunedì alle 19.30 e tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle 7.55 e alle 14.10 su Cartoon Network.

Ieri pomeriggio, in occasione della partita di serie A Napoli - Lazio, uno spettatore d'eccezione ha fatto la sua comparsa sorvolando lo Stadio San Paolo di Napoli e lasciando per qualche minuto le tifoserie con lo sguardo rivolto al cielo. Nello stupore generale, infatti, una tigre gigante ha sorvolato lo stadio napoletano. Il suo nome è Tigre Volante Gigante ed è uno dei simpatici protagonisti di Uncle Grandpa, il nuovo irresistibile Cartoon Network Original in onda il lunedì alle 19.30 nello spazio BEST OF Cartoon Network e tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle 7.55 e alle 14.10 in esclusiva su Cartoon Network (canale 607 della piattaforma Sky). L'operazione di guerilla marketing è stata realizzata da Look Around per Turner Broadcasting System Italia.

Uncle Grandpa, il simpatico e strampalato nonno-barra-zio, con sempre indosso vistose bretelle arcobaleno e un berretto a elica, viaggia per il mondo e per infiniti universi paralleli a bordo del suo magico camper per assolvere alla sua autoproclamata missione: aiutare tutti i ragazzini, ovunque, in qualunque situazione e circostanza, trovando soluzioni paradossali a problemi di tutti i giorni... anche se va detto che il più delle volte in problemi non c'erano prima del suo arrivo. Uncle Grandpa è un inguaribile ottimista che vede sempre il bicchiere stracolmo di qualcosa di delizioso e saluta immancabilmente ogni nuovo giorno con la sua frase caratteristica: "GOOD MORNIN'!" Lo accompagna nelle sue avventure un altrettanto improbabile entourage: Marsupio, un Marsupio magico e parlante che è il suo braccio destro, una specie di Grillo Parlante a cui è virtualmente impossibile dire di no; Tigre Volante Gigante, la "ragazza" del gruppo che lascia "una scia arcobaleno puzzolente" quando vola e ha la cameretta tappezzata di cuoricini e poster di boyband; Pizza Steve, un pezzo di pizza vanesio, perennemente con gli occhiali da sole e affetto da smanie di protagonismo, tanto da essersi autoproclamato la "persona più fantastica di tutti i tempi" e vantare una sfilza infinita quanto sospetta di traguardi e successi raggiunti; Mr. Gus, un dinosauro flemmatico, palestrato e patito di faccende di casa che Uncle Grandpa ha salvato dall'estinzione quando era solo un uovo, e che non si scompone mai davanti a nulla visto che nel milione di anni che ha passato sulla terra ne ha già viste ormai di tutti i colori. Da non dimenticare poi Camper, il mezzo di trasporto del gruppo e a tutti gli effetti un personaggio della serie, sempre pieno di colorate sorprese e possibilità infinite, che nasconde al suo interno una sala giochi senza limiti di stanze e di senso, oltre a una vasta collezione di oggetti che Uncle Grandpa ha raccolto nel corso delle sue avventure. Il pilot della serie, creata da Pete Browngardt, è stato nominato ai Primetime Emmy Awards del 2013 come Miglior Corto Animato.

Uncle Grandpa: guerrilla marketing allo stadio...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy