Una preghiera esaudita per la CBS

Il nuovo pilot degli autori di How I Met Your Mother, Livin' on a Prayer, è stato acquistato dalla CBS insieme ad altre potenziali serie drammatiche su un'agente ribelle della CIA, una poliziotta di New York e due avvocati a Las Vegas.

Il titolo della nuova creazione di Carter Bays e Craig Thomas, Livin' on A Prayer, ricorda molto da vicino la canzone rock di Jon Bon Jovi, ma le somiglianze si fermano qua. La trama non ha niente a che vedere con gli scioperi del sindacato portuale, bensì si concentra sull'aspetto della maturità che arriva verso i trent'anni, quando ormai si è cresciuti già da un po' e si passa alla seconda fase della vita adulta, il percorso che ci porta verso la piena consapevolezza di chi siamo e relega gli anni dell'Università nel mondo dorato dei 'bei tempi'. Lo show ricorda vagamente How I Met Your Mother - E alla fine arriva mamma!, e racconta le vicende di un gruppo di amici di Pittsburgh; il pilot verrà girato secondo lo stile della comedy guidata da Jason Segel e soci, con Pamela Fryman alla produzione esecutiva.

Dalla commedia classica passiamo a Chaos, firmato da Tom Spezialy (Desperate Housewives), un dramma che ci mostra i punti deboli delle spy-stories grazie a una satira pungente che vede ex agenti della CIA lottare contro le insidie kafkiane della burocrazia, l'incompetenza rampante della classe dirigente e le sordide macchinazioni politiche degli uomini di potere. Niente di ironico invece per il progetto ancora senza titolo di Ed Redlich e John Bellucci, basato sulle indagini poliziesce di una detective del dipartimento di polizia di New York che ha il dono-maledizione di ricordare ogni singola cosa, un grosso vantaggio per il lavoro e una croce di piombo per la vita privata. I due hanno firmato lo script (precedentemente noto come The Rememberer) e si occuperanno della produzione esecutiva insieme a Sarah Timberman e Carl Beverly.

Sempre sul fronte commedie troviamo Hitched, creato da Josh Schwartz (Gossip Girl) e Matt Miller (Chuck), che narra la storia di due sposini novelli, circondati da amici e famigliari, che stanno ancora imparando i rispettivi parametri come singoli individui e come coppia e un progetto di Tad Quill, per il momento senza titolo, che vede un papà vedovo con figlio dodicenne che tenta di riprendere in mano la sua vita sentimentale. Per concludere il network ha dato il semaforo verde anche a Defenders, pilot firmato da Niels Mueller e Kevin Kennedy che illustra i casi di due avvocati difensori a Las Vegas che si spingono oltre i limiti per salvare i loro clienti. Harry e Joe Gantz della CBS Studios si occuperanno della produzione esecutiva.

Una preghiera esaudita per la CBS
Privacy Policy