Una notte da leoni 3

2013, Commedia

Una notte da leoni 3, Solo Dio perdona e gli altri film in uscita

In sala arriva anche la commedia 'Tutti pazzi per Rose', il noir 'Ti ho cercata in tutti i necrologi' diretto e interpretato da Giancarlo Giannini e la scatenata commedia in 3D 'Una notte agli Studios'.

Settimana di uscite importanti, o comunque molto attese dal pubblico italiano, che vede tra i film in arrivo l'ultimo di Nicolas Winding Refn, ma anche la terza avventura della gang di Una notte da leoni. Dopo essere stato presentato al Festival di Cannes, Solo Dio perdona arriva finalmente nelle nostre sale: ritroviamo Ryan Gosling ancora una volta diretto da Refn dopo il successo di Drive, e stavolta in una storia ambientata a Bangkok e incentrata sul tema della vendetta.
Nel frattempo i protagonisti di Una notte da leoni 3 si ritrovano di nuovo insieme per un'impresa spericolata (perchè stavolta di questo si tratta) e non mancheranno certo incontri da incubo e sequenze mozzafiato.

Mentre i "ragazzi" del film di Todd Phillips ci regalano un'ultima "notte" insieme a loro (è il capitolo conclusivo della trilogia) in Italia, in quel di Cinecittà qualcuno ci fa vivere Una notte agli Studios, altrettanto movimentata, ma soprattutto in 3D. La commedia di Claudio Insegno, però non è l'unico film italiano in uscita questa settimana, visto che nelle sale debutta anche il documentario Slow Food Story e soprattutto Ti ho cercata in tutti i necrologi, seconda regia di Giancarlo Giannini 26 anni dopo Ternosecco. Giannini è anche protagonista del film, un surreale noir nel quale interpreta un becchino e autista per un'agenzia di onoranze funebri con il vizio del gioco.
A completare il carnet delle uscite, la commedia francese Tutti pazzi per Rose con Romain Duris, Déborah François e Bérénice Bejo e la versione restaurata del classico Vogliamo vivere, diretto nel 1942 da Ernst Lubitsch.

Week-end al cinema: le uscite del 30 Maggio 2013

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia:

Una notte da leoni 3 (2013) di Todd Phillips con Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis, Justin Bartha, Ken Jeong, John Goodman, Melissa McCarthy e Jeffrey Tambor. Genere Commedia. Durata 100 minuti. Distribuito in Italia da Warner Bros. In sala dal 30 Maggio 2013 Trama:

Una notte da leoni 3: Zach Galifianakis in un'immagine del film

Dopo la morte di suo padre, per Alan inizia un periodo di crisi, che lo porterà anche al ricovero in un ospedale psichiatrico. L'uomo, però, fugge dalla struttura, e i suoi amici Phil, Stu e Doug si mettono sulle sue tracce, rincorrendolo tra Tijuana, Los Angeles e Las Vegas.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Tutto finisce là dove è iniziato [Approfondimento] Il cinema del 2013: da Tarantino a Star Trek Solo Dio perdona (2013) di Nicolas Winding Refn con Ryan Gosling, Kristin Scott Thomas, Tom Burke, Vithaya Pansringarm, Yayaying Rhatha Phongam, Byron Gibson, Gordon Brown e Sahajak Boonthanakit. Genere Thriller, Drammatico. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution. In sala dal 30 Maggio 2013 Trama:
Ryan Gosling protagonista di Only God Forgives

Julian è inglese, ma vive a Bangkok ed è un personaggio rispettato nel sottobosco criminale. Insieme al fratello Billy, Julian gestisce un club di thai boxe che è una copertura per lo spaccio di droga a Londra. Quando Billy viene assassinato, la madre Jenna, anche lei a capo di una potente organizzazione criminale, arriva dall'Inghilterra per recuperare la salma. La sua venuta darà il via a una spirale di violenza alla ricerca della vendetta.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Intervista] Nicolas Winding Refn presenta a Roma Solo Dio Perdona [Intervista] Solo Dio perdona: il ritorno di Nicolas Winding Refn a Cannes [Recensione] Wanna Fight? Tutti pazzi per Rose (2012) di Régis Roinsard con Romain Duris, Déborah François, Bérénice Bejo, Shaun Benson, Mélanie Bernier, Nicolas Bedos, Féodor Atkine e Eddy Mitchell. Genere Commedia. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Bim Distribuzione. In sala dal 30 Maggio 2013 Trama:
Populaire: Déborah François in una scena del film

Primavera 1958. Rose Pamphyle ha 21 anni e vive con suo padre, un burbero vedovo titolare dell'emporio di un piccolo villaggio in Normandia. Rose è promessa in sposa al figlio del proprietario dell'autofficina e l'attende un destino di casalinga docile e devota. Ma Rose non vuole saperne di una vita del genere, così decide di partire per Lisieux, dove il trentaseienne Louis Echard, carismatico titolare di un'agenzia di assicurazioni, sta cercando una segretaria. Il colloquio per l'assunzione è un fiasco totale. Ma Rose ha un dono: batte i tasti della macchina per scrivere a una velocità vertiginosa e così riesce suo malgrado a risvegliare l'ambizioso sportivo che sonnecchia in Louis... Se vuole ottenere il posto, Rose dovrà partecipare a delle gare di velocità dattilografica. Ignorando i sacrifici che la giovane dovrà compiere per raggiungere l'obiettivo, Louis si improvvisa allenatore e decreta che farà di Rose la dattilografa più veloce di Francia, e perfino del mondo! E l'amore per la competizione sportiva non va necessariamente d'accordo con l'amore puro e semplice.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Tutti i battiti del mio cuore (e della mia tastiera) [Intervista] Roma 2012: Régis Roinsard e Déborah François presentano Populaire Ti ho cercata in tutti i necrologi (2011) di Giancarlo Giannini con Giancarlo Giannini, F. Murray Abraham, Silvia De Santis, Jeffrey R. Smith, Jonathan Malen, Andreas Schwaiger, A. Frank Ruffo e Mary Asiride. Genere Commedia, Drammatico. Distribuito in Italia da Bolero Film. In sala dal 30 Maggio 2013 Trama:
Ti ho cercata in tutti i necrologi: Giancarlo Giannini in una scena

Nikita si occupa del trasporto dei defunti al cimitero, con il suo carro funebre. Una sera, quando si trava coinvolto in una partita a poker in una sperduta villa fuori Toronto, il suo destino cambierà per sempre. Per poter estinguere il suo debito di gioco gli viene proposta una caccia all'uomo: 20 minuti separano lui dai creditori che, con i fucili in mano, avranno quel lasso di tempo per stanarlo ed ucciderlo, mentre Nikita avrà il tempo necessario per potersi salvare estinguendo così il suo debito. Sopravvissuto, Nikita entra in una nuova intima dimensione dove il terrore e la follia si insinueranno lentamente e misteriosamente nella sua vita, a tal punto da non desistere dal desiderio di essere 'cacciato'. L'inaspettato incontro con una bella e giovane donna complicherà la situazione.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Partita al buio [Intervista] Triplo Giannini in Ti ho cercata in tutti i necrologi Una notte agli studios (2013) di Claudio Insegno con Giorgia Wurth, Enrico Silvestrin, Claudio Insegno, Peppe Iodice, Francesca Nunzi, Sandra Milo, Eva Robin's e Pino Insegno. Genere Commedia, Fantastico. In sala dal 30 Maggio 2013 Trama:
Una notte agli studios: una scena del film

Due comparse vogliono salvare i celebri studios italiani da un cattivo americano che vuole distruggerli per aprire una sua nuova Cinecittà, più grande e moderna. I due decidono, così, di andare di notte sui veri set cinematografici alla scoperta del cuore di Cinecittà. Con l'aiuto del 3D si ritrovano ad attraversare i vari generi cinematografici, dal peplum sul set di Roma al '400 di San Francesco, dall'horror tra le facciate dei palazzi costruite da Scorsese per Gangs of New York ai poliziotteschi anni '70 di alcune strade che sono servite da location a numerosi film.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Slow Food Story (2013) di Stefano Sardo con Carlo Petrini e Azio Citi. Genere Documentario. Durata 73 minuti. Distribuito in Italia da Tucker Film. In sala dal 30 Maggio 2013 Trama:
Slow Food Story: Carlo Petrini agli albori del movimento Slow Food in una scena del documentario

Il film racconta la nascita e la diffusione del movimento Slow Food attraverso la biografia del suo fondatore e leader carismatico Carlo Petrini, detto Carlìn, e del gruppo di amici e collaboratori che l'ha accompagnato lungo questa avventura. Partendo da Bra, cittadina di 27mila abitanti nel Sud del Piemonte, Carlìn crea dal nulla un movimento che oggi ha quasi 85.000 soci in 130 paesi.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Cose buone dal mondo [Intervista] Slow Food Story, la rivoluzione gastronomica arriva in sala Vogliamo vivere (1942) di Ernst Lubitsch con Carole Lombard, Jack Benny, Robert Stack, Felix Bressart, Lionel Atwill, Stanley Ridges, Sig Ruman e Tom Dugan. Genere Commedia, Drammatico, Guerra. Durata 99 minuti. Distribuito in Italia da Teodora Film. In sala dal 30 Maggio 2013 Trama:
Vogliamo vivere!: una suggestiva immagine di Carole Lombard tratta dal film

Nella Polonia occupata dai nazisti durante la Seconda guerra mondiale, una compagnia teatrale è costretta dalla censura tedesca a bloccare la messa in scena del dramma Gestapo e decide allora di allestire l'Amleto. In realtà l'impresario è intenzionato a schernire i nazisti e mette in scena un geniale imbroglio, servendosi di un attore identico nell'aspetto a Hitler.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Essere o non essere, questo è il trucco per sopravvivere

Una notte da leoni 3, Solo Dio perdona e gli...
Privacy Policy