Una donna serpente per Jennifer Lynch

La regista dirigerà a Bollywood l'horror Nagin, dedicato al mito della donna serpente

La regista Jennifer Chambers Lynch, figlia di David Lynch e della pittrice Peggy Reavey, si trasferirà a Bollywood per dirigere l'horror Nagin, che sarà girato in simultanea in hindi e inglese.

Nagin, interpretato dalla star indiana Mallika Sherawat, è basato sull'antico mitico orientale della donna serpente che può assumere varie forme. Ad affiancare la Sherawat, Irfan Khan, visto di recente in The Namesake e in A Mighty Heart con Angelina Jolie.

Il film sarà prodotto dall'etichetta discografica di Mumbai e casa di produzione cinematografica Venus Records and Tapes insieme alla Split Image del regista e produttore di Bollywood Govind Menon e a Vikram Singh. La Venus si occuperà della distribuzione sia in India che nel resto del mondo.

L'ultimo film diretto dalla Lynch è Surveillance, interpretato da Bill Pullman e Julia Ormond, thriller su un agente dell'FBI in cerca di un serial killer, che è stato presentato all'ultimo Festival di Cannes.

Gli effetti speciali di Nagin, che in hindi è il nome della femmina del cobra, saranno realizzati dalla Precinct 13 e da Robert Kurtzman, regista di Wishmaster e The Rage. Le riprese del film prenderanno il via ad agosto in India.

Una donna serpente per Jennifer Lynch
Privacy Policy