Una cattedra rock per Amy Winehouse?

All'interprete di 'Rehab' è stato offerto un ruolo da protagonista in una pellicola della Universal Pictures, a patto che smetta di fare abuso di stupefacenti.

Non smette di far parlare di sé, la talentuosa e tormentata Amy Winehouse, ma per una volta riportiamo una notizia non incentrata sui suoi eccessi e aneddoti da tabloid: sembra che i boss della Universal Pictures abbiano proposto alla cantante inglese un ruolo da protagonista in un nuovo film nel quale potrebbe interpretare un'insegnante di musica che lavora in una scuola per ragazzi difficili.
La condizione principale però - sostiene il quotidiano britannico The Sun - è che Amy smetta di fare abuso di stupefacenti.

Una fonte ha anticipato al giornale che il film sarà sul genere di Pensieri pericolosi, con Michelle Pfeiffer , e interpretare un'insegnante di musica permetterà alla Winehouse di sfruttare anche le sue abilità vocali. "L'importante però è che si tenga lontana dalla droga, altrimenti non se ne farà nulla. Non è possibile affidare il ruolo di un'insegnante ad una ragazza che sembra chiaramente una drogata. Si spera che la proposta possa essere un incentivo per lei"

Lo scorso anno alla Winehouse era stato chiesto di scrivere un brano per la colonna sonora di Quantum of Solace, l'ultimo film di 007, ma la cantante non era riuscita a consegnare il pezzo entro la data prefissata e così il compito era stato affidato a Jack White e Alicia Keys.

Una cattedra rock per Amy Winehouse?
Privacy Policy