Un triangolo sentimentale per Dakota Fanning

Dramma vittoriano per la bionda attrice che si calerà nei panni della moglie di John Ruskin in un biopic firmato da Emma Thompson.

La bionda Dakota Fanning sarà protagonista di Effie, biopic firmato da Emma Thompson e dedicato a Euphemia "Effie" Gray. Fanno parte del cast del period drama ottocentesco Greg Wise e Tom Sturridge. Euphemia Gray, moglie del celebre critico d'arte John Ruskin, fu al centro di uno dei triangoli sentimentali più celebri della storia quando nel 1846 dichiarò che il marito, in cinque anni, non aveva mai consumato il matrimonio e lo lasciò per sposare il suo protetto, il pittore John Everett Millais. A interpretare John Ruskin sarà Greg Wise, mentre Tom Sturridge interpreterà l'appassionato pittore. Ad affiancarli vi saranno, inoltre, Derek Jacobi e Julie Walters nei panni dei genitori di Ruskin, John James Ruskin e Margaret Cox, mentre Emma Thompson interpreterà Lady Elizabeth Eastlake ed Edward Fox sarà suo marito, Sir Charles Eastlake. Le riprese prenderanno il via a ottobre a Londra, in Scozia e a Venezia.

Superlavoro per Dakota Fanning. L'attrice, attualmente sul set dello struggente Now Is Good, ha concluso da poco le riprese dell'interessante The Motel Life. Presto sarà nei cinema con l'atteso The Twilight Saga: Breaking Dawn - Part 1 e con l'inedito biopic musicale The Runaways.

Un triangolo sentimentale per Dakota Fanning
Privacy Policy