Un thriller per Bryan Singer

La United Artists di Tom Cruise e Paula Wagner ha approvato la sceneggiatura del prossimo film di Singer, che sarà ambientato durante la seconda guerra mondiale.

La United Artists di Tom Cruise e Paula Wagner ha approvato la sceneggiatura di quello che sarà il prossimo film di Bryan Singer.

Il film, che è ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, non ha ancora un titolo e sarà prodotto da Singer e dallo sceneggiatore Chris McQuarrie. Secondo il magazine Variety dovrebbe trattarsi di un thriller dalla struttura narrativa simile a quella de I soliti sospetti.

Attualmente Singer sta lavorando ad alcuni progetti per la Warner Bros, tra cui una biopic su Harvey Milk che si intitola The Mayor of Castro Street e il pilot della serie Football Wives, prodotto dalla ABC.
Le riprese del film prodotto dalla United Artists inizieranno la prossima estate.

Un thriller per Bryan Singer
Privacy Policy