Un thriller bollente per Meg

Dopo l'orgasmo finto di 'Harry, ti presento Sally', Meg Ryan ha deciso di fare sul serio: a Natale la vedremo al cinema in un ruolo caldissimo ed insolito, diretta da Jane Campion.

Si è svolto a Los Angeles il test screening di In the Cut, il film di Jane Campion che uscirà il 24 ottobre negli USA (da noi a Natale) e il giudizio del pubblico che ha avuto modo di vedere questa proiezione di prova organizzata dalla casa cinematografica prima dell'uscita ufficiale, è stato unanime: pare che le scene di sesso di cui sia protagonista Meg Ryan siano state considerate le migliori della storia del cinema.

Un ruolo insolito per Meg Ryan, che i più ricorderanno in tante commedie romantiche come Harry, ti presento Sally o C'è posta per te: stavolta Meg interpreta il ruolo di Frannie Avery, una docente universitaria di New York che ha una torrida storia d'amore con un detective che è sulle tracce di un pericoloso serial killer che uccide donne giovani e belle.

Nel film, che verrà presentato al Festival Internazionale di Toronto, Meg appare senza veli, ed addirittura una scena che la vede protagonista, rischia di essere tagliata perchè ritenuta sessualmente esplicita.

Un thriller bollente per Meg

Fonte: ANSA

Privacy Policy