Un talk-show notturno per la Carrà?

Dopo il successo di Carramba, che Fortuna! la conduttrice ha espresso il desiderio di condurre uno show notturno sullo stile di David Letterman.

Dopo il successo di Carramba, che Fortuna!, grazie al quale sono stati venduti più di 18 milioni di biglietti della Lotteria Italia (con un incasso superiore ai 90 milioni di euro) Raffaella Carrà ha vinto una nuova sfida televisiva, dopo un periodo di "gelo" con il piccolo schermo, dovuto soprattutto alla conclusione anticipata del suo ultimo programma, e ha espresso il desiderio di realizzare un nuovo show che potrebbe andare in onda in seconda serata.

"Mi piacerebbe molto fare un talk-show notturno, divertente e intelligente, con quattro o cinque persone in cui accadono delle cose, tra mezzanotte e l'una, anche una volta alla settimana. Ritengo di poter fare interviste particolari, affidandomi all'intuizione e alla capacità di cogliere la psicologia di chi ho davanti. Nel mio programma sarei una moderatrice, un po' sullo stile di David Letterman, non certo la star dello show"
"Si potrebbe trovare uno spazio per lo show di Raffaella" - ha replicato con cautela il direttore di RaiUno, Fabrizio Del Noce - "ma prima devo capire quale sarà il mio destino"

Un talk-show notturno per la Carrà?
Privacy Policy