Un sequel per The Hangover

La commedia The Hangover, dedicata all'addio al celibato più pazzo di tutti i tempi, avrà un sequel. Confermato il cast composto da Bradley Cooper, Zach Galifianakis ed Ed Helms che sarà nuovamente diretto dal regista Todd Philllips.

La Warner Bros. Pictures ha ingaggiato Todd Phillips regista della commedia The Hangover per scrivere il sequel insieme allo sceneggiatore Scot Armstrong. La divertentissima pellicola uscirà nelle sale americane il 5 giugno (noi la vedremo qualche giorno dopo, il 12), ma le prime proiezioni test hanno dato un esito così positivo da spingere i produttori a mettere in cantiere immediatamente un sequel.

La storia vede protagonista Doug che, due giorni prima del suo matrimonio, decide di recarsi insime ai suoi tre migliori amici a Las Vegas per festeggiare degnamente l'addio al celibato. Quando i tre amici si svegliano la mattina dopo nella loro lussuosa suite del Caesars Palace non ricordano niente della notte precedente. Qualcosa però deve essere successo perché nel bagno c'è un'enorme tigre e nell'armadio un neonato di circa sei mesi. In più Doug è sparito e mancano poche ore al suo matrimonio. Il trio deve allora provare a ricostruire la notte precendente nel tentativo di recuperare l'amico e riportarlo in tempo a Los Angeles dalla fidanzata furente che lo attende per il matrimonio.

Todd Phillips dirigerà e produrrà il sequel del film con la sua Green Hat Films. La Warner Bros ha stipulato un nuovo accordo con gli attori del cast originale, Bradley Cooper, Zach Galifianakis ed Ed Helms per riaverli anche nel nuovo film. L'intento della Warner è quello di dare il via alla produzione entro la fine del 2009.

Un sequel per The Hangover
Privacy Policy