Un sequel per Miami Vice?

Jamie Foxx e Colin Farrell votrrebbero riprendere i loro personaggi, ma Mann non sembra troppo propenso.

Miami Vice è uscito da poche settimane, il successo al botteghino non è stato certo eclatante, e anche le reazioni dei critici non sono state unanimi: se molti si sono dichiarati entusiasti dell'ultima fatica di Michael Mann, erede dell'omonima serie TV anni '80, c'è anche chi l'ha detestata.
Ciononostante, sembra che Jamie Foxx e Colin Farrell abbiano gradito l'esperienza sul set tanto da insistere con Mann affinché venga realizzato un seguito. Il regista, però, on sembra ancora persuaso, e avrebbe di chiarato: "Se avrò la convinzione ch c'è materiale per un altra storia, prenderò la cosa in considerazione."

Miami Vice, realizzato con un budget di 135 milioni di dollari, si appresta a chiudere il suo ciclo nelle sale USA con appena 65 milioni d'incasso. E non sembrano numeri sufficienti a convincere la Universal a puntare ancora sugli agenti Tubbs e Crockett.

Un sequel per Miami Vice?
Privacy Policy