Soma

2012 - ....

Un REMI Award per la webseries Soma

La webseries - che è in selezione ufficiale anche al LAWebFest di Los Angeles - ha vinto un riconoscimento al 46esimo festival di cinema indie di Houston.

La serie web Soma (youtube.com/somalaserie) si è aggiudicata uno dei REMI Award 2013, premi che il 46mo Worldfest assegna annualmente al cinema indipendente. Il prestigioso festival internazionale si terrà a Houston, Texas, dal 12 al 21 aprile e vedrà contendersi quattro finaliste per la categoria webseries. A Soma, prodotta da MalatestaFilm, sarà assegnato uno dei quattro REMI Awards in palio (Platino, Oro, Argento o Bronzo) a giudizio della giuria. La categoria webseries è una new entry per questa edizione del Worldfest che è tradizionalmente impegnato a selezionare la qualità di lungometraggi, corti, documentari e serie internazionali, accomunati dal fatto di essere produzioni indipendenti. Soma sarà di fatto una delle prime quattro webseries che il Worldfest abbia mai premiato. La notizia della vittoria al Worldfest arriva a pochi giorni di distanza da un altro feedback oltreoceano: l'ammissione alle selezioni ufficiali di LAWEBFEST, importante kermesse dedicata esclusivamente alle webseries di tutto il mondo che si terrà a Los Angeles dal 28 al 31 marzo 2013.

Per i fondatori della MalatestaFilm, la realtà produttiva che ha investito nell'ideazione e realizzazione di Soma, essere un REMI winner significa molto: "L'anno scorso abbiamo deciso di realizzare una webseries per poter mettere in rete un'idea nostra, per mettere passione e professionalità in un prodotto che arrivasse in breve tempo al pubblico italiano e internazionale saltando i passaggi intermedi della televisione tradizionale, e che possibilmente li appassionasse. Questo riconoscimento, accanto ai complimenti ricevuti da molti, è una conferma che ci riempie di gioia e ci dà nuova energia per proseguire su questa strada, sperando che il successo del pubblico - sempre più numeroso - di SOMA ci permetta di ottenere altri successi e che questi successi siano un buon biglietto da visita per ottenere il sostegno e le partnership necessarie alle future produzioni MalatestaFilm".

Soma è una webseries di genere fantathriller e tema ecologista, la cui prima stagione si compone di quattro episodi della durata di circa 15 minuti ciascuno, che sono stati pubblicati sul canale ufficiale a cadenza mensile da ottobre 2012 a gennaio 2013 e sono tutt'ora visibili dal pubblico, in lingua italiana con sottotitoli in inglese. Prodotta da Davide Devenuto, Dario Sardelli, Fabio Paladini e Francesco Vitiello, fondatori della MalatestaFilm, SOMA è stata ideata da Vitiello e Paladini, quest'ultimo autore anche delle sceneggiature di tre episodi (il terzo è stato scritto da Maria Grazia Cassalia) e della regia per i primi due episodi. La regia degli episodi 3 e 4 è rispettivamente firmata da Giovanni Prisco e dai "malatestiani" Devenuto/Vitiello. Del cast fanno parte attori professionisti: Emilio Vacca e Luigi Di Fiore sono affiancati tra gli altri da Samanta Piccinetti, Hélène Nardini, Carlo De Ruggieri, Roberta Stellato, Gianfranco Russo, Giorgio Sorrentino, Cristiana Dell'Anna.

Soma affronta il tema della ribellione della natura nei confronti dell'uomo attraverso la storia di Emilio Ongaro (interpretato da Emilio Vacca), un fotografo professionista che di ritorno da un viaggio in Sudamerica si accorge che qualcosa in lui sta cambiando: i suoi sogni si popolano di foreste e di una donna misteriosa, Emilio fatica a dormire, sente il bisogno sempre più urgente di luce, di acqua e di libertà. La sua vita perfetta si sgretola in fretta sotto la forza di un istinto animale e violento del quale lui stesso non si capacita e che lo getta in un vortice di eventi destinati a farlo fuggire, arrestare e inseguire. Il commissario Mangia (Luigi Di Fiore), un esempio tutt'altro che edificante di pigrizia e menefreghismo, si metterà sulle tracce di Emilio facendo allo stesso tempo i conti con una vita disastrata tanto sul piano professionale quanto su quello privato. La prima stagione conclude un ciclo narrativo ma - come ogni serie che si rispetti - rilancia la storia per una seconda stagione che potrà essere più lunga e strutturata.

La qualità a basso budget di Soma premiata da un REMI Award

Soma è stata realizzata con un budget molto ridotto e con molta energia, senza sacrificare la qualità ma anzi puntando tutto sul risultato, reso possibile grazie al coinvolgimento e alla disponibilità di professionisti sia nel cast tecnico che in quello artistico. Riconoscimenti come la vittoria di un REMI Awards sono quindi anche un ringraziamento verso coloro che hanno creduto in questo progetto, con l'augurio che il futuro abbia altre buone notizie in serbo per tutti.

Resta da stabilire quale dei quattro premi il Worldfest assegnerà a SOMA. La premiazione avverrà la sera del 20 aprile durante la Cena di Gala riservata ai vincitori di tutte le categorie del festival (e ai loro amici). Malgrado il viaggio aereo sia uno sforzo economico notevole, almeno uno dei creatori di SOMA ritirerà il premio di persona e potrà raccontare quasi in tempo reale i dettagli e le curiosità dell'evento. La MalatestaFilm invita quindi i fan di SOMA a restare in contatto nelle prossime settimane, perché tutte le news saranno pubblicate sulle pagine ufficiali Facebook e Twitter.

Un REMI Award per la webseries Soma
Privacy Policy