Un remake per Rashomon

Il capolavoro di Akira Kurosawa tornerà al cinema in una versione contemporanea e occidentalizzata per celebrare il centesimo anniversario della nascita del maestro giapponese.

La Harbor Light Entertainment e la giapponese Lotus hanno deciso di approntare il remake di uno dei capolavori della storia del cinema, il leggendario Rashomon di Akira Kurosawa. L'intenzione è quella di ultimare la nuova pellicola entro il 2010 così da distribuirla in concomitanza con le celebrazioni per il centesimo anniversario della nascita del maestro Kurosawa. E' probabile che la nuova versione della drammatica crime story sarà intitolata Rashomon 2010, e se la storia riprenderà di fatto l'originale, focalizzandosi sulle indagini legate allo stupro di una donna e all'uccisione del marito, l'azione si sposterà, però, dal Giappone antico all'America contemporanea. Questo è il secondo tentativo della Harbor Light di portare a termine il progetto dell'ambizioso remake dopo che il primo era fallito nel 2001.

Rashomon 2010 sarà accompagnato da una pellicola d'animazione basata su una sceneggiatura scritta da Kurosawa nel 1977 e mai realizzata, The Masque of Black Death, una storia ambientata in Russia che mostra una malattia che uccide gran parte della popolazione all'inizio del XX° secolo. Originalmente progettato per essere diretto dal maestro dell'anime Osamu Tezuka, anche questo film verrà probabilmente distribuito nel 2010.

Un remake per Rashomon
Privacy Policy