Papillon

1973, Drammatico

Un remake per Papillon

Il dramma carcerario del 1973 avrà un remake girato nelle Isole Canarie.

La nuova casa di produzione spagnola Atlantia Canarias sta trattando con i produttori hollywoodiani Branko Lustig (Schindler's List, Il gladiatore) e John Kelly (The Black Dahlia) per co-produrre il remake di Papillon. L'intento della Atlantia è di finanziare il progetto in gran parte con investimenti detassati provenienti dalle Isole Canarie.

La casa di produzione guidata da Vicente Mora e dal produttore catalano Roger Corbi è riuscita a opzionare i diritti televisivi e cinematografici dell'autobiografia di Henri Charriere, immortalata nel film del 1973 con Steve McQueen e Dustin Hoffman.

Il progetto è ancora in fase preliminare e non vi sono nomi di sceneggiatori o registi collegati ad esso, ma si sa già che Papillon verrà girato in inglese e che il budget sarà di circa 90 milioni di dollari. Il 90% delle riprese avrà luogo nelle Isole Canarie proprio per accedere ai finanziamenti e agli incentivi previsti dal governo per le pellicole girate in loco.

La Atlantia sta anche collaborando con il governo nella costruzione degli Atlantia Studios, un complesso modernissimo sull'isola di Tenerife, dotato di impianti modernissimi dove verranno girate le future pellicole, tra cui lo stesso Papillon.

Un remake per Papillon
Privacy Policy