Un remake per Jar City e un focus sul delitto Kennedy

Due nuove pellicole in preparazione. La Ouverture produrrà il remake del thriller islandese Jar City. La Davis Entertainment porterà, invece, sullo schermo il romanzo di Paul Alexander 'Good Night, Dorothy Kilgallen'.

La Overture Films ha intenzione di realizzare il remake del mistery islandese Jar City. La Liberty Media ha coinvolto lo sceneggiatore Michael Ross per occuparsi dello script. Baltasar Kormakur, regista dell'originale, rivestirà il ruolo di produttore per la Overture. Location prevista sarà una piccola città della Louisiana.
La pellicola originale vede protagonista un detective della polizia impegnato a indagare su un omicidio che scopre segreti inconfessabili e una rete di corruzione celata in una piccola città islandese. Anche la sua vita privata sarà sconvolta da tali scoperte.

Il produttore John Davis ha, invece, opzionato i diritti di Good Night, Dorothy Kilgallen, romanzo di Paul Alexander che svela i collegamenti tra la morte di una giornalista e le sue indagini sull'assassinio di John Fitzgerald Kennedy.
Davis produrrà il film con la sua Davis Entertainment in accordo con la Fox. Alexander, i cui precedenti lavori includono la biografia Boulevard of Broken Dreams: The Life of James Dean, si occuperà di scrivere la sceneggiatura con la supervisione di Shane Salerno, che sarà anche produttore esecutivo del progetto insieme a Derek Dauchy.

Un remake per Jar City e un focus sul delitto...
Privacy Policy