Un remake per Cannibal Holocaust

Il cult horror di Ruggero Deodato potrebbe avere presto un remake ad opera della Relevant Entertainment

La Relevant Entertainment ha acquistato i diritti del cult horror di Ruggero Deodato Cannibal Holocaust del 1979, con l'intenzione di realizzarne un remake a partire da questa estate.

Il film di Deodato è realizzato con stile documentaristico e racconta il viaggio di un professore in Sud America per scoprire cosa sia successo ad una troupe cinematografica scomparsa durante le riprese di un documentario su alcune tribù presumibilmente cannibali. La ricerca porta al ritrovamento dei resti dei membri della troupe e diverse bobine di materiale filmico non sviluppate, che mostrano con estrema crudezza il risultato dei terribili contatti avuti con gli indigeni.

Proprio per il suo stile, e per la crudezza della messa in scena, il film fu vietato in dozzine di nazioni e Deodato fu arrestato dopo la prima ed incarcerato fino a quando non fu provato che i membri del cast non avevano subito violenze durante le riprese.

Un remake per Cannibal Holocaust
Privacy Policy