I ragazzi venuti dal Brasile

1978, Drammatico

Un remake per Brett Ratner

Il regista di X-Men 3 dirigerà un remake de 'I ragazzi venuti dal Brasile' tratto dal romanzo di Ira Levin.

Tornano I ragazzi venuti dal Brasile, e stavolta alla regia dovrebbe esserci Brett Ratner: il regista di X-Men: Conflitto Finale dirigerà un remake del celebre thriller di Franklin J. Schaffner ispirato all'omonimo romanzo di Ira Levin. Secondo il magazine Variety, Ratner dovrebbe iniziare le riprese del film subito dopo aver concluso il terzo episodio di Rush Hour - Due mine vaganti che dovrebbe uscire nelle sale americane la prossima estate. La sceneggiatura del remake è stata affidata a Matthew Stravitz e Richard Potter.

I ragazzi venuti dal Brasile racconta la storia di un anziano cacciatore di nazisti, Ezra Liebermann,che insieme a sua moglie Esther continua la sua battaglia contro i criminali di Hitler da Vienna. Un giorno, il giovane israeliano Barry Kolhann, dal Paraguay telefona ad Ezra per richiamare la sua attenzione sui frequenti incontri di ex-ufficiali del Terzo Reich in Sudamerica. In seguito, dopo l'omicidio di Barry, Ezra riuscirà a scoprire quanto sta accadendo: il diabolico dottor Josef Mengele, ex chirurgo di Auschwitz, usando il metodo della clonazione, è riuscito a far nascere 94 discendenti di Hitler. Tra i protagonisti del film di Schaffner, Laurence Olivier, James Mason, Steve Guttenberg e Gregory Peck nel ruolo di Mengele.

Un remake per Brett Ratner
Privacy Policy