Un remake 3-D per Re-Animator

Anche il classico horror anni '80 Re-Animator avrà il suo bel remake girato utilizzando la tecnologia 3-D.

E' in preparazione il remake di Re-Animator, classico dell'horror sci-fi anni '80 prodotto dal celebre Brian Yuzna e diretto dall'amico Stuart Gordon. La nuova pellicola sarà prodotta da Ray Haboush con la sua Halcyon International Pictures e con la Automatic Media. Haboush lavorerà a stretto contatto col padre del franchise Re-Animator, Brian Yuzna, il quale, oltre a produrre il film capostipite nel 1985, ha diretto i sequel Re-Animator 2 (1990) e Beyond Re-Animator (2003).

Il film è ispirato al romanzo breve Herbert West - Reanimator firmato nel 1921 dallo scrittore statunitense Howard Phillips Lovecraft. Al centro del plot vi è uno studente di medicina ambizioso e un po' folle che inventa un siero per resuscitare i morti. I cadaveri ritornano effettivamente in vita, ma non sono controllabili, e si trasformano in mostri che seminano ovunque morte e terrore. Haboush e Yuzna adatteranno la pellicola originale alle esigente moderne e alle sofisticate tecnologie messe a punto in questi ultimi anni. Il loro intento è quello di realizzare il remake utilizzando la tecnologia 3-D. La domanda che sorge spontanea tra i fans del franchise horror riguarda, però, il mitico Jeffrey Combs, protagonista della serie originale. Tornerà ancora una volta nei panni del folle Herbert West, almeno per un breve cameo? Ovviamente tutti ci auguriamo che la risposta sia positiva.

Un remake 3-D per Re-Animator
Privacy Policy