Un reality per Russell Crowe?

L'attore australiano potrebbe essere il protagonista di un nuovo show televisivo incentrato sulla sua dedizione per una squadra di rugby da lui acquistata lo scorso anno.

Non c'è solo il cinema, tra gli interessi di Russell Crowe: il fascinoso interprete de Il gladiatore, che l'anno scorso insieme al milionario Peter Holmes ha acquistato la squadra di rugby australiana dei South Sydney Rabbitohs sarà il protagonista di un nuovo reality che si chiamerà South Side Story. Al centro del programma, che si svilupperà nell'arco di sei puntate, ci saranno i tentativi fatti da Crowe per acquistare la squadra, e poi per rinnovarla e renderla più forte.

Di recente Crowe ha ultimato le riprese di Tenderness, un dramma diretto da John Polson nel quale recita accanto a Laura Dern, e al momento è impegnato sul set di Body of Lies, il prossimo film di Ridley Scott. Questo mese inoltre è prevista l'uscita di 3:10 to Yuma, un western diretto da James Mangold del quale Crowe è uno degli interpreti insieme a Christian Bale.

Un reality per Russell Crowe?
Privacy Policy