Rapt

2009, Drammatico

Un rapimento per Susanne Bier

La regista, candidata all'Oscar per In un mondo migliore, dirigerà il remake del cupo thriller Rapt.

Mentre attende l'esito della cerimonia degli Academy Awards - il suo In un mondo migliore è uno dei favoriti nella categoria miglior film straniero - la regista Susanne Bier annuncia il suo prossimo progetto, il remake del thriller francese Rapt. La cineasta danese avrebbe ormai terminato la sceneggiatura, firmata insieme al co-autore di In un mondo migliore Anders Thomas Jensen.

Rapt, pellicola del 2009 diretta da Lucas Belvaux, è basato su una storia vera e ricostruisce il rapimento del capo di una corporation preso in ostaggio da un gruppo di criminali mentre la famiglia dell'uomo, i suoi dipendenti e la polizia sono costretti a confrontarsi per decidere il da farsi. Il produttore Patrick Milling Smith ha dichiarato: "La storia è quella di un thriller ad alta tensione, ma contiene al suo interno un personaggio incredibilmente forte. Questa è la ragione per cui ci siamo affidati a Susanne e ad Anders per ripensare la storia che, di fatto, è un vero e proprio thriller. Susanne è in grado di mantenere viva la suspence e, allo stesso tempo, preservare le sfumature dei personaggi rendendoli autentici".

Un rapimento per Susanne Bier
Privacy Policy