Un prestigiatore per Phantasmagoria

Niente effetti speciali per il film di Manson, ma il fascino della magia. La rockstar inoltre, spera di avere Johnny Depp nel cast della sua pellicola dedicata a Lewis Carroll.

Phantasmagoria - The Visions of Lewis Carroll si preannuncia un horror in vecchio stile: parlando con MTV Marilyn Manson - che sarà il regista ed interprete del film - ha rivelato che le riprese inizieranno tra un paio di settimane in Francia, e che spera di poter avere Johnny Depp nel cast.
La rockstar inoltre ha anticipato qualcosa sullo stile con il quale racconterà Phantasmagoria: "Sono un grande fan di Roman Polanski ed Ingmar Bergman, quindi credo che Phantasmagoria non sarà un horror moderno, dal punto di vista stilistico. Non sarà come quegli horror che la gente è abituata a vedere di questi tempi". Manson inoltre ha detto che non ha voluto alcun effetto speciale realizzato in digitale nel suo film, e che addirittura ha reclutato un prestigiatore al quale affidare buona parte degli effetti speciali.

Phantasmagoria racconterà la vita di Lewis Carroll, l'autore di Alice nel paese delle meraviglie, un personaggio controverso e molto particolare che fu matematico, scrittore e si appassionò anche alla fotografia. Nato nel Cheshire il 27 gennaio 1832, durante l'infanzia Carroll visse sotto l'ombra del padre, un uomo estremamente religioso e conservatore che tra le altre cose lo costrinse a scrivere con la mano destra, nonostante suo figlio fosse mancino. In seguito Carroll frequentò una piccola scuola privata vicino Richmond che frequentò con buoni risultati, ma quando nell'1854 il giovane Carroll si trasferì alla Rugby School, la sua esistenza fu meno serena e lo scrittore addirittura lasciò intendere di aver subito molestie sessuali. Nel 1850 - dopo due anni di inattività scolastica, che non fu mai spiegata - Carroll si trasferì a studiare ad Oxford, con risultati altalenanti. Una caratteristica di Carroll, che lo ossessionò per tutta la vita, furono le sue difficoltà nel parlare, che sembra si facessero più accentuate in presenza di persone adulte, e quasi inesistenti quando parlava con i bambini.
Sin da giovane Carroll si dilettava a scrivere racconti e poesie, ed in seguito divenne celebre per opere come Alice nel paese delle meraviglie, ma lo scrittore fu anche appassionato di fotografia, ed i suoi nudi di bambine lasciarono pensare adirittura che Carroll fosse un pedofilo. Ma questo è uno dei tanti misteri che riguardano il celebre scrittore, che morì il 14gennaio 1898 in seguito ad una polmonite.

Tra i protagonisti di Phantasmagoria, oltre allo stesso Manson, anche la modella inglese Lily Cole nel ruolo di Alice.

Un prestigiatore per Phantasmagoria
Privacy Policy