Un predicatore per Sam Mendes

Il regista Sam Mendes dirigerà l'adattamento della suggestiva serie a fumetti Preacher che vede protagonista un predicatore texano in cerca di Dio.

La Columbia Pictures ha acquisito i diritti di Preacher, popolare serie a fumetti pubblicata dalla Vertigo negli anni '90. La major ha intenzione di affidare l'adattamento cinematografico al talentuoso Sam Mendes. Neal Moritz e la Original Films produrranno con Jason Netter della Kickstart Productions.

Creato da Garth Ennis e Steve Dillon, e pubblicato dal 1995 al 2000, Preacher narra le avventure di un predicatore del Texas posseduto dalla Genesi, entità soprannaturale concepita dall'unione innaturale tra un angelo e un demone. Fornito di un immenso potere, il predicatore si unisce a una vecchia fidanzata e a un vampiro irlandese e intraprende un viaggio attraverso l'America in cerca di Dio, il quale apparentemente sembra aver abbandonato la propria attività in paradiso, per sbattergli in faccia la sua negligenza.

Preacher era già stato al centro di vari progetti di adattamento tra cui uno televisivo per la HBO in cui Mark Steven Johnson aveva firmato lo script del pilot che avrebbe dovuto essere diretto da Howard Deutch. In una precedente versione cinematografica, prodotta sulla carta dalla View Askew del regista Kevin Smith, era già stato selezionato come protagonista la star di X-Men, James Marsden, ma la cosa si è risolta in un nulla di fatto.

Un predicatore per Sam Mendes
Privacy Policy