Un nuovo thriller per DiCaprio e Scott

L'attore e il regista, che hanno appena concluso le riprese di 'Body of Lies', torneranno a lavorare insieme per il thriller 'The Low Dwellers', scritto dall'esordiente Brad Ingelsby.

Dopo Body of Lies, la cui uscita nelle sale americane è prevista per ottobre, Leonardo DiCaprio e Ridley Scott potrebbero tornare a lavorare insieme per il thriller The Low Dwellers, ispirato ad un soggetto scritto dall'esordiente Brad Ingelsby, che è stato acquistato dalla Relativity Media di Ryan Kavanaugh. Ingelsby non è uno sceneggiatore professionista, ma un giovane assicuratore che vive in Pennsylvania, ancora estraneo all'industria del cinema; nonostante questo però, il soggetto da lui scritto nel tempo libero ha suscitato l'interesse di numerosi studios cinematografici che hanno gareggiato per aggiudicarsene i diritti.

The Low Dwellers è ambientato negli anni '80 nello stato dell'Indiana e racconta la storia di un uomo che dopo essere stato rilasciato dal carcere, cerca di reintegrarsi nella società, ma dovrà fare i conti con un personaggio con il quale aveva avuto a che fare in passato. Stando a quanto sostiene il magazine The Hollywood Reporter, la storia di Ingelsby riprende alcune tematiche di film come A History of Violence e Non è un paese per vecchi.

Tra gli ultimi progetti di DiCaprio, oltre al già citato Body of Lies, figurano il dramma Revolutionary Road, nel quale torna a recitare accanto a Kate Winslet, e Shutter Island, l'ultimo film di Martin Scorsese che è interpretato anche da Mark Ruffalo, Ben Kingsley, Emily Mortimer, Max von Sydow e Michelle Williams.

Un nuovo thriller per DiCaprio e Scott
Privacy Policy