Un novembre nero per Kim Basinger e Mickey Rourke

Reunion sul set per i due attori che saranno nel cast del dramma politico 'Black November' diretto dal nigeriano Jeta Amata.

In principio furono Nove settimane e mezzo. Adesso Kim Basinger e Mickey Rourke si ritroveranno a viverne altre quattro, di settimane, anzi un novembre nero petrolio. I due attori infatti, faranno parte del cast di Black November, dramma politico diretto dal regista nigeriano Jeta Amata che vedrà tra gli altri interpreti Anne Heche e Sarah Wayne Callies.

Rourke vestirà i panni del Ceo di una spietata compagnia petrolifera. Il film sarà incentrato soprattutto sulla reazione a catena scatenata dalla politica occidentale sul petrolio, mostrando le azioni immorali dei signori dell'oro nero, responsabili della corruzione in Africa e di altre nefandezze, tra cui i villaggi bruciati in Nigeria.

Kim Basinger e Mickey Rourke, a prescindere dalle rispettive carriere - che pure vantano pellicole di prestigio - resteranno sempre legati alla loro partecipazione al dramma erotico diretto da Adrian Lyne e scritto da Zalman King (recentemente scomparso) che vedeva la splendida attrice americana invischiata in una relazione torbida con l'affascinante broker interpretato da Rourke. Il film, che all'epoca divise la critica e non ebbe molto successo ai botteghini, si rivelò un cult e una hit nel mercato homevideo.

Un novembre nero per Kim Basinger e Mickey Rourke
Privacy Policy