Un musical per Ugly Betty?

Secondo Michael Urie, la serie televisiva potrebbe essere adattata per i palcoscenici di Broadway e uno dei prossimi episodi potrebbe essere in versione 'musical'.

Dopo il grande successo sul piccolo schermo, Ugly Betty potrebbe calcare i palcoscenici di Broadway: la notizia non è stata ancora confermata ufficialmente dagli autori e produttori della popolare serie televisiva interpretata da America Ferrera, ma è stata diffusa da Michael Urie, l'attore che interpreta Marc St. James, l'assistente personale di Wilhelmina Slater, la diabolica direttrice creativa del magazine Mode, presso il quale Betty lavora come assistente di Daniel Meade, l'editore capo.

In una recente intervista, Urie ha affermato che un musical ispirato a Ugly Betty sarebbe in lavorazione, anche se al momento la notizia viene tenuta ancora segreta: "Sono convinto che sarebbe uno show grandioso, e dovrebbe essere interpretato dagli stessi attori della serie televisiva, anche se per un breve periodo. Penso che tutti saremmo disposti a farlo, anche se non siamo cantanti e ballerini professionisti." Inoltre l'attore americano ha aggiunto che è in lavorazione un episodio della serie in versione musical - come era stato realizzato per la sesta stagione di Buffy con l'episodio La vita è un musical (Once More, with Feeling) - che successivamente potrebbe essere adattato per Broadway. "Penso sia una grande idea, e credo che funzionerebbe".

Ricordiamo che attualmente la seconda stagione di Ugly Betty è trasmessa da Italia Uno tutti i mercoledì in prima serata.

Un musical per Ugly Betty?
Privacy Policy