Un mostro per Gary Oldman e Dominic Monaghan

I due attori si sono uniti al cast di Monster Butler, biopic indie incentrato sul ladro e serial killer Roy Fontaine. Nel cast l'icona Malcolm McDowell.

Il grande Gary Oldman e la star di Lost Dominic Monaghan reciteranno fianco a fianco in Monster Butler, pellicola indie diretta da Doug Rath. Il film, che annovera tra gli interpreti Malcolm McDowell e Joanne Whalley, narra la vera storia di Roy Fontaine, ladro di gioielli bisessuale, criminale e serial killer scozzese deceduto nel 2002. McDowell sarà il protagonista della pellicola, Gary Oldman interpreterà Wiggy, un tassidermista che si mette in affari con Fontaine aiutandolo a compiere i suoi efferati crimini, mentre Dominic Monaghan si calerà nei panni di David Wright, tallone d'achille del killer. I due intrecciarono una relazione in carcere per poi trasferirsi a vivere insieme prima che un tentativo di ricatto forzasse la mano a Fontaine costringendolo a uccidere. La Dark House Films produrrà il biopic che verrà girato a partire dal 6 giugno in Scozia. Producono Malcolm McDowell, Diane Da Silva e Chris Roe.

A breve Gary Oldman farà ritorno sul grande schermo nei panni del Commissario Gordon in Il cavaliere oscuro - Il ritorno. L'attore ha appena accettato di partecipare al remake di Robocop. A Cannes è appena stato mostrato il gangster movie Lawless, che lo vede tra gli interpreti. Dominic Monaghan, di recente, ha recitato nella serie tv The Unknown.

Un mostro per Gary Oldman e Dominic Monaghan
Privacy Policy